Strage di Viareggio: anche il ministro della Giustizia  Alfonso Bonafede a Viareggio. L’incontro, alle ore 16.00, con i familiari di Associazioni e Comitati a livello nazionale è avvenuto in sala di rappresentanza del Comune.

“L’ombra della prescrizione è un’ombra terribile, un’ombra inaccettabile in uno Stato di diritto. Non esiste”, ha affermato: “Sono un ministro della Giustizia, non devo e non posso farlo, “la giustizia deve fare il suo corso e i magistrati devono accertare le responsabilità. Nel contratto di governo è prevista la riforma della prescrizione: è una priorità per questo governo. A questo testo legislativo daremo un nome, che non sarà la legge Bonafede ma la legge Viareggio, così ogni volta che se ne parlerà ci si dovrà ricordare di tutte le vittime di questa tragedia”
Il sindaco Giorgio Del Ghingaro al Ministro Bonafede: “i territori hanno bisogno di attenzione”
QUI IL VIDEO:

Il sindaco Giorgio Del Ghingaro al Ministro Bonafede: “i territori hanno bisogno di attenzione”

Pubblicato da Comune di Viareggio su Venerdì 29 giugno 2018

(Visitato 629 volte, 1 visite oggi)
TAG:
alfonso bonafede strage viareggio

ultimo aggiornamento: 29-06-2018


Scritte razziste e svastiche in città, il commento di Repubblica Viareggina

Cantiere Sociale e Dada Boom ci mettono la faccia e sostituiscono la scritta razzista con un murales che invita ad accogliere i rifugiati