Scaduto il termine di agibilità, chiude lo stadio dei Pini - Calcio, Sport Versiliatoday.it

Scaduto il termine di agibilità, chiude lo stadio dei Pini

Stadio dei Pini, scaduto oggi, dopo il sopralluogo della commissione di vigilanza comunale, il termine per l’agibilità, già prorogato al 30 giugno. Fino a quando non saranno realizzati i lavori per la messa in sicurezza lo stadio rimarrà chiuso. Per potersi iscrivere al campionato il Viareggio 2014 ha chiesto l’utilizzo dello stadio di Camaiore, dove giocherà le gare interne nell’anno del centenario della società.
Sia il Comune, che deve uscire dal dissesto, sia il Viareggio calcio non hanno la disponibilità per i lavori che ammontano a circa 200-300mila euro.

“Le vicende che ruotano attorno allo Stadio Comunale dei Pini “Torquato Bresciani” sono note a tutti – commenta il consigliere del gruppo misto Stefano Pasquinucci: “Giorni difficili, complicati, carichi di preoccupazioni. Tralasciando ciò che è stato e ciò che poteva essere, nel rimanere ancorati al presente veniamo a sapere che la società bianconera il 28 giugno ha chiesto un incontro urgente con l’Amministrazione, ricevendo un appuntamento per l’11 luglio. Considerando che il termine ultimo per l’iscrizione al campionato è il 13 dello stesso mese, non ci si può che domandare quali siano impegni ed impedimenti che non permettono a Sindaco, Assessore e Consigliere Delegato di attivare un immediato confronto ed un doveroso dialogo positivo e costruttivo”.

(Visitato 399 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 01-07-2018 11:04