Una suggestiva cerimonia serale, che ha visto il coinvolgimento delle istituzioni e delle associazioni del territorio, ma anche di tanti giovani e di numerosi turisti: questo il bilancio della serata di ieri, durante la quale è stata issata al pontile di Forte dei Marmi la Bandiera Blu 2018. Un evento “polifonico”, con una coreografia che ha visto protagonisti numerosi attori e culminata nell’alzabandiera, quello organizzato dall’Amministrazione comunale, rappresentata dal vicesindaco Graziella Polacci, per celebrare il vessillo ancora una volta assegnato alla località versiliese grazie al soddisfacimento dei numerosi criteri di qualità stabiliti dalla FEE, Foundation for Environmental Education (Fondazione per l’Educazione Ambientale).
I partecipanti si sono ritrovati in piazza Dante, di fronte al Municipio, alle ore 21.00. Alle 21.30 la partenza del corteo; preceduta dalla banda comunale “La Marinara”, la sfilata è stata aperta dalle stagiste del Liceo Classico – Linguistico “G. Carducci” di Viareggio, che hanno portato la Bandiera dopo aver seguito, nell’ambito dell’alternanza scuola-lavoro, l’iter conclusivo per l’assegnazione del riconoscimento; seguivano il Gonfalone del Comune e i rappresentanti dell’Amministrazione Comunale, quindi i numerosi partecipanti. Presenti anche il Capitano di fregata Giovanni Calvelli, comandante della Capitaneria di Porto di Viareggio, il Comandante Vincenzo Pagano, per l’Ufficio locale marittimo, le delegazioni delle forze dell’ordine locali e l’assessore Dino Vené, per l’Amministrazione comunale di Seravezza. Hanno partecipato con loro rappresentanti anche l’Associazione Pescatori del Pontile Caricatore, con un pattino in mare, l’ Associazione WWF/l’Assiolo di Massa, la Cooperativa open Service con i bambini dei Centri estivi, l’Associazione SIC, con al seguito cani di salvataggio, la Compagnia della Vela, la Ciclistica Forte dei Marmi.
Di notevole impatto l’arrivo al pontile: la banchina, infatti, era stata illuminata sapientemente dalla Misericordia e dalla Croce Verde di Forte dei Marmi, mentre l’Associazione sub Versilia e Pegaso Sub hanno accompagnato il corteo con un’emozionante fiaccolata in mare, ai lati del pontile. All’arrivo al pennone, l’alzabandiera è stato affidato a Franco Giannotti, rappresentante dell’Unione Proprietari Bagni.

 

(Visitato 72 volte, 1 visite oggi)
TAG:
bandiera blu cerimonia Forte dei Marmi

ultimo aggiornamento: 20-07-2018


Torna la ‘Corsa dell’orso’

Intitolata a Gianfranco Tommasi la sala della musica della Filarmonica di Riomagno