Niente Ufo, anche se le indagini da parte di A.R.I.A. proseguono: si è trattato con molta probabilità di un fulmine, afferma il presidente dell’associazione ricerca italiana aliena Angelo Maggioni che conferma, invece, come oggetto volante non identificato quello avvistato a Segromigno

In relazione ai fatti della scorsa notte in quel di Camaiore continuano ad arrivare segnalazioni ma, spiega l’ufologo, “dal quadro che si delinea e dalle svariate descrizioni, al momento non sussistono elementi oggettivi che possano confermare la presenza di oggetto volante non identificato. Dunque con ogni probabilità si è trattato di fulmini globulari in atto sulla zona Toscana”. 

A.R.I.A. ,dunque,  colloca tali segnalazioni come convenzionali mantenendo tuttavia aperta l’indagine in essere su eventuali e nuove segnalazioni e documentazioni. 

(Visitato 1.861 volte, 1 visite oggi)
TAG:
a.r.i.a. camaiore fulmini ufo

ultimo aggiornamento: 23-07-2018


Carrai lascia, si dimette un assessore a Camaiore

Cade dall’argine e finisce nel fiume: l’incidente in via Italica