Due gare ciclistiche, le modifiche alla viabilità da ricordare - Ciclismo, Comune Pietrasanta, Sport Versiliatoday.it

Due gare ciclistiche, le modifiche alla viabilità da ricordare

Pietrasanta capitale del ciclismo. Si corrono il 22esimo Trofeo B. Sanna-18esimo trofeo L. Lucarini ed il 31esimo Trofeo Cro Pontestrada-21esimo Trofeo Iridato. Le due gare ciclistiche che interesseranno la città nella giornata di domenica 29 luglio richiederanno per il regolare svolgimento significative modifiche alla viabilità del centro storico e delle zone e dei quartieri limitrofi. La prima si svolgerà nel corso della mattina, tra le 10.00 e le 11.30, con partenza e traguardo in viale Marconi. La seconda nel pomeriggio, tra le 15.00 e le 19.30, sul tracciato compreso tra viale Marconi (partenza e traguardo), via Fossetto, via Accademia, via provinciale Vallecchia e viale San Francesco: queste strade resteranno interdette al traffico così come il sottopasso via Avis Donatori. Il centro storico, Piazza Statuto e Piazza Matteotti saranno raggiungibili attraverso la viabilità del cavalca ferrovia di via Santini. Ad informare residenti e turisti sulle modifiche alla viabilità è il Comune di Pietrasanta.

Non saranno disponibili i parcheggi (lato superiore) – sarà quindi vietata la sosta – in Piazza Tomassi (ex Pesa) dalle ore 7.00 alle 19.30 che saranno utilizzati dagli organizzatori mentre il parcheggio sul lato inferiore il divieto di sosta sarà vigente su tutta la porzione compresa fra la trasversale nord-sud all’altezza della fontanella e la rimanente area in direzione mare. E’ inoltre previsto il divieto di transito sul piazzale superiore eccetto per i veicoli che accompagnano gli sportivi; i veicoli già in sosta sull’area del parcheggio inferiore a monte della fontanella potranno uscire lungo il viale Marconi verso via Avis Donatori purché siano assistiti dagli incaricati del G.S. Pedale Pietrasantino. La frazione di Capriglia sarà raggiungibile nella fascia orata tra le 15.00 e le 19.30 solo utilizzando il cavalcaferrovia e raggiungendo la piazza Matteotti e successiva svolta su Piazza Statuto; la via Prov. Vallecchia diverrà strada a fondo chiuso all’intersezione con via S. Francesco. Il senso unico di via Castellacci sarà invertito onde consentire di superare le chiusure conseguenti al circuito attraverso la via Sobardino (che mette in comunicazione l’area di città Giardino con la via Salesiani) diverrà l’unico modo da utilizzare per uscire dalla frazione di Città Giardino (fatto salvo il raggiungimento del centro storico che potrà avvenire con l’utilizzo di via Capriglia. Il tratto tra Piazza Statuto e vis Martiri S. Anna sarà temporaneamente disciplinato da senso unico alternato, cioè anche in discesa, regolato da  con apposito personale dell’organizzazione (causa l’inversione del senso di marcia che diverrà sud- nord sulla Via Castellacci). Analogamente le uscite dall’area Quartiere ex Pretura e via Salesiani dovranno indirizzarsi attraverso l’utilizzo del sottovia in Località Torraccia.

(Visitato 251 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 26-07-2018 13:51