Mancano poco più di due settimane alla cerimonia d’apertura della Coppa Primavela, del Meeting Nazionale delle Scuole di Vela e dei Campionati Italiani Giovanili in singolo in programma sabato 25 agosto alle ore 19.15 lungo la passeggiata a mare di Viareggio davanti a Piazza Mazzini (con la sfilata di tutti i concorrenti e tante suggestive iniziative).
L’attesa in vista dei prestigiosi appuntamenti velici che coinvolgeranno oltre un migliaio di giovanissimi atleti accompagnati dai loro istruttori e da numerosi genitori si sta facendo incandescente. 
Per la prima volta nella loro storia, infatti, i principali eventi della stagione agonistica giovanile si svolgeranno in Versilia: da sabato 25 agosto a domenica 2 settembre gli occhi di tutti gli appassionati di Vela saranno quindi puntati su Viareggio.
“E’ innegabile la nostra soddisfazione quando la Federazione Italiana Vela ha assegnato l’organizzazione dei due principali eventi della stagione giovanile 2018 al Club Nautico Versilia, al Circolo Velico Torre del Lago Puccini e alla Società Velica Viareggina in collaborazione con la LNI Viareggio e il Comitato Circoli Velici Versiliesi.” ha spiegato Muzio Scacciati, promotore dell’iniziativa “Siamo consapevoli del lavoro e dell’impegno che eventi nazionali di tale rilevanza richiedono ma ci stiamo impegnando al massimo e speriamo di lasciare ad ogni giovane velista, così come ai loro accompagnatori, un bellissimo ricordo di Viareggio, dei nostri Circoli e della nostra II Zona Fiv.”
Dal 25 al 28 agosto i velisti selezionati delle Classi Optimist, Techno 293 OD, O’Pen BIC nati dal 2007 al 2009 si contenderanno la 33° Coppa Primavela (per i nati nel 2009), la 14° Coppa Cadetti (per i nati nel 2008) e la 16° Coppa del Presidente (per i nati nel 2007).
Dal 29 agosto al 2 settembre, invece, si svolgeranno i Campionati Italiani Giovanili in singolo, riservati agli Under 16 e Under 17 selezionati delle Classi Optimist, Laser Radial M, Laser 4.7, Laser Radial F, Techno 293 OD, RS:X Youth, O’Pen Bic e Kiteboarding.
Considerando il numero di presenze previste, si tratta di un grande impegno organizzativo, non solo per i Circoli ma per tutta la Versilia e la II Zona della Federazione Italiana Vela. 
Main sponsor sarà ancora una volta Kinder+Sport affiancato dal fornitore ufficiale FIV Usail. 
Official sponsor, invece, saranno Fondazione Banca del Monte di Lucca, Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, BPER: Banca, BVLG Banca Versilia Lunigiana e Garfagnana, Lusben, Perini Navi Group, Corepla, Infall, Moores Rowland Partners, Garmin, Bertacca Sail Equipment Viareggio, Fondazione Carnevale di Viareggio e la rete di aziende di nautica toscana Navigo. 
I prestigiosi appuntamenti, potranno, inoltre contare, sul patrocinio di Regione Toscana, Provincia di Lucca, Comune di Viareggio, Capitaneria di Porto di Viareggio e Autorità Portuale Regionale.
Per la seconda volta, inoltre, contemporaneamente alla Primavela, la F.I.V. organizzerà il Meeting Nazionale delle Scuole di Vela, una coinvolgente iniziativa considerata un vero e proprio battesimo con il mondo delle regate per 45 velisti (selezionati attraverso precedenti eventi regionali) che saranno a stretto contatto con i loro coetanei regatanti, faranno a loro volta delle simulazioni di regate e, soprattutto, tanti giochi seguiti da Istruttori Federali. A parlare di questa splendida iniziativa è il Presidente del Team Nazionale Scuole di Vela Fiv, Ignazio Florio Pipitone: “Per il secondo anno consecutivo, con grande soddisfazione, nell’ambito della Coppa Primavela organizzeremo anche il Meeting Nazionale delle Scuole di Vela, tappa conclusiva di quello che si può definire il Circuito dedicato ai futuri campioni di vela. Abbiamo iniziato in tutta Italia in ambito provinciale con due giorni di Meeting per incentivare i giovani ad avvicinarsi a questo sport meraviglioso. Non agonismo ma tanto divertimento unito all’impegno di far crescere la base. La FIV, grazie anche alla preziosa collaborazione con Kinder+Sport, ha messo a disposizione numerosi gadget fra i quali vele, boe e salvagente con il logo Fiv. E’ stata quindi la volta dei Meeting Zonali che hanno visto assegnare nuovamente una vela, due boe e un salvagente ad atleta con il logo FIV per ogni Circolo, oltre ai graditissimi omaggi della Kinder+Sport come zainetti, borracce e cappellini. Da questi eventi si sono selezionati tre velisti (dai 6 ai 15 anni di età) per ciascuna Regione che parteciperanno alla manifestazione Nazionale di Viareggio, ospitati gratuitamente dalla FIV e con un rimborso forfettario per le spese di viaggio. Nelle giornate dal 25 al 28 agosto, grazie anche alla presenza del tecnico federale Marcello Turchi, verrà svolto un attento lavoro di multilateralità di fondamentale importanza quando i giovanissimi si approcceranno alla Vela. Verrà offerta loro la possibilità di provare differenti tipi di barche, dall’Optimist ai Catamarani, dagli Open Bic alla 555FIV, dalle tavole con vele ridotte al Kite. E poi tanti, tanti coinvolgenti giochi in acqua. Insomma: una festa della Vela all’interno di un’altra festa. Base logistica del Meeting Nazionale delle Scuole Vela sarà il Bagno Flora a Viareggio ma questa iniziativa della quale, come si capisce, sono molto orgoglioso, sarà anche una grande opportunità promozionale per la II Zona e per il territorio che ci ospita: ogni giorno, infatti, faremo una sfilata lungo la spiaggia viareggina con tutte le barche. Un colpo d’occhio imperdibile e molto suggestivo. A questo proposito desidero rivolgere un ringraziamento particolare alla Capitaneria di Porto di Viareggio che vigilerà sulla nostra sicurezza, contribuendo a rendere indimenticabile queste giornate e il II  Meeting Nazionale delle Scuole di Vela.”
In questi mesi, anche il Presidente Fiv Francesco Ettorre ha più volte esternato la sua soddisfazione nel vedere l’entusiasmo e l’impegno dei Circoli organizzatori versiliesi: “L’unione è molto importante e li ringrazio. Questa è la mia seconda Coppa Primavela da Presidente e non vedo l’ora di vedere in acqua i nostri giovani atleti.” E anche l’Assessore Regionale Sport Stefania Saccardi ha ribadito il piacere di rappresentare la Regione Toscana in occasione di un’iniziativa perfettamente in sintonia con la politica di avvicinamento dei giovani allo sport come momento educativo di valori sani e sana competizione. Molto soddisfatto della scelta di Viareggio anche il Presidente II Zona FIV, Andrea Leonardi, da sempre molto vicino e attento alla vela giovanile e alle iniziative che creano un ricambio generazionale nella Vela, insegnando ai giovani non solo ad andare in barca ma anche amare e rispettare il mare, il lago e il territorio “E’ una manifestazione importante che si svolgerà in una zona strategicamente adatta ad ospitare eventi di tale rilievo, dove i veri protagonisti saranno i giovani atleti.”
(Visitato 106 volte, 1 visite oggi)