Primo utilizzo del taser in Toscana, a Firenze.

Fortezza da Basso, nel corso della nottata, uno straniero in forte stato di agitazione psicomotoria e completamente nudo, successivamente identificato in un 24enne turco senza fissa dimora, inveiva contro le persone presenti. All’arrivo dei militari del primo equipaggio si è scagliato contro di loro.
Sono stati sparati 2 coppie di dardi dal capoequipaggio per bloccarlo. Intervenuta in ausilio una seconda pattuglia e personale del 118 che l’ha trasportato all’ospedale Santa Maria Nuova ove è stato ricoverato al reparto psichiatria, dal quale era già stato dimesso lo scorso 3 settembre.
Nel corso dell’attività si è appurato che, prima dell’arrivo dei militari, il soggetto aveva importunato una coppia in transito a piedi e colpito con pugni due clochard. È stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale

(Visitato 3.050 volte, 1 visite oggi)
TAG:
carabinieri firenze taser

ultimo aggiornamento: 12-09-2018


Trasporta dieci tonnellate di rifiuti sull’Autopalio senza coprirli: la Polstrada gli sequestra tutto

Lavoro, le offerte della settimana in Versilia