L’Amministrazione Comunale di Forte dei Marmi al termine della campagna educativa “Bandiera Blu” 2018 ha voluto ringraziare con un cerimonia tenutasi in Sala Giunta, i ragazzi del Liceo Classico e Linguistico “Giosuè Carducci” di Viareggio, coordinati dalla prof.ssa Caterina Siragusa, responsabile del progetto “Alternanza Scuola – Lavoro”, che si sono alternati dal 18 giugno al 31 agosto presso l’Ufficio Ambiente del Comune.
Durante tutta l’estate i giovani hanno seguito un percorso inerente le linee guida della bandiera blu e le buone pratiche sulla raccolta differenziata per le utenze domestiche e commerciali, entrando in contatto direttamente con i cittadini, gli ospiti nonché le categorie economiche, anche attraverso la distribuzione del materiale promozionale..
Alla cerimonia erano presenti il Vicesindaco Graziella Polacci, l’Assessore all’Ecologia Enrico Ghiselli e il presidente dei Balneari Martino Barberi, il funzionario dell’Ufficio Ambiente Leopoldo Buselli e Francesca Mazzei che ha seguito i ragazzi da vicino e nel dettaglio. Tutti hanno elogiato il lavoro svolto con dedizione e responsabilità dai ragazzi. E’ stato consegnato un attestato di merito a firma del Sindaco e dell’Assessore Ghiselli a: Elisa Alberghi, Alice Bacci, Samuele Beni, Denise Boemio, Rebecca Bertozzi, Anna Giulia Giorgini, Federica Dal Pino, Aurora Simi, Francesco Del Carlo, Francesca Pischedda, Ginevra Angelini, Alessia Monnanni, Rebecca Federigi, Lisa Pucci, Alberto Monnanni, Sofia Federigi, Angelini Ginevra, Raffaelli Melissa, Sara Rotondi e Alessia Luisi.
Nell’occasione sono stati consegnati anche gli attestati di merito ai bambini che hanno seguito nel mese di Agosto il progetto di Educazione Ambientale “Amare il Mare” e che hanno realizzato un elaborato grafico utilizzando materiale spiaggiato. Sono stati premiati i bambini

(Visitato 120 volte, 1 visite oggi)
TAG:
alternanza scuola-lavoro bandiera blu Forte dei Marmi

ultimo aggiornamento: 18-09-2018


Successo per l’incontro con il professor Strinati “Michelangelo al forte”

Villa Bertelli conquista il Premio Pavlova