foto Marco Pomella
Una donna di 35 anni, già ricoverata da alcune settimane all’ospedale Versilia, ha scavalcato la balaustra delle scale di emergenza al terzo piano e, sbilanciandosi verso il vuoto, ha minacciato di lasciarsi cadere di sotto.
Fortunatamente è stata salvata in extremis da Carabinieri, personale sanitario ed alcune persone presenti che, non con poche difficoltà, sono riusciti a metterla in sicurezza.
Verosimilmente i motivi del gesto sarebbero riconducibili ad un momento di depressione sofferto dalla donna.
Dopo il gesto, la donna è stata ricoverata in altro reparto dell’ospedale dove rimarrà in osservazione medica.
(Visitato 2.239 volte, 1 visite oggi)