“Ciao Toppone”. Anche la Curva Fiesole ha ricordato, oggi allo stadio Artemio Franchi, durante la partita della Fioretina con l’Atalanta, finita 2 a 0,  Alessandro Cecchi, morto a 27 anni venerdi scorso dopo un giorno di agonia a Cisanello a causa del grave trauma cranico procuratosi nell’incidente avvenuto giovedi all’ora di pranzo in via Nicola Pisano a Viareggio.

Alessandro, come il babbo Luigi, era infatti, oltre che uno sportivo, anche un grande tifoso viola.

(Visitato 3.032 volte, 1 visite oggi)