Funzionalità, tecnologia, sicurezza, servizi al cittadino, bellezza degli spazi: questa è FarmaCity il nuovo punto vendita delle Farmacie comunali di Viareggio che aprirà alla stazione ferroviaria in piazza Dante. Un locale di circa 160 metri quadrati, con due ingressi, uno lato città e l’altro lato stazione: il taglio del nastro è previsto per mercoledì 10 ottobre alle 12,30.

Una grande festa per la cittadinanza che, ovviamente, è invitata a partecipare.

La nuova farmacia ed i servizi ad essa correlati, è stata presentata questa mattina nel corso di una conferenza stampa alla quale erano presenti gli assessori Gabriele Tomei e Maurizio Manzo, il presidente di iCare Moreno Pagnini, il consigliere Claudio Puosi, il direttore Marco Franciosi e il responsabile delle Farmacie Brunello Pellegri.

COME SARA’ LA NUOVA FARMACIA? FAST, SLOW E SOCIAL

 Da un punto di vista strutturale la sala vendita è stata pensata come divisa in due parti, rappresentate dai due ingressi del nuovo negozio:

L’area con accesso dalla biglietteria come la «Farmacia del viaggio», la farmacia “fast”, la farmacia giovane, di chi studia, lavora, viaggia, che ha bisogno di ascolto, servizio, consiglio ma con modalità diverse, innovative. In questa area sono presenti i reparti che più interessano a chi è sempre in movimento e quindi automedicazione, integratori, ma anche uno scaffale virtuale touch screen per fornire informazioni e contenuti. È stato dato inoltre ampio spazio alle nuove tecnologie al servizio del rapporto umano, della professionalità, dell’affidabilità. La tecnologia come strumento che permette al farmacista di avere più tempo da dedicare all’ascolto del paziente e al consiglio professionale.

L’area con accesso dalla Piazza Dante come la «Farmacia della Città», la farmacia “slow”, del quartiere, il punto di riferimento dove il cittadino può avere ascolto, servizio e consiglio. Specializzata nella misurazione della pressione in pazienti con patologie croniche, offre inoltre un servizio di elettrocardiogramma e holter pressorio con referto in telemedicina in massimo 15 minuti.

Nel Corner dedicato è possibile effettuare:

– ECG e Holter Pressorio con refertazione dello specialista in telemedicina in massimo 15 minuti

– Autoanalisi del sangue per la misurazione dei parametri più comuni da tenere sotto controllo nel corso delle terapie

– grande specializzazione nella misurazione della pressione nei pazienti difficili, come la misurazione professionale della pressione arteriosa con 3 misurazioni automatiche, lo screening professionale della fibrillazione atriale, lo screening delle arteriopatie mediante misurazione braccio-braccio e braccio-caviglia.

– auto misurazione della temperatura corporea in 3 sec senza nessun contatto con il paziente mediante termometro con tecnologia ad infrarossi di ultima generazione

– valutazione del rischio cardiovascolare.

A questo va aggiunto un magazzino automatizzato di ultima generazione per la massima valorizzazione del consiglio professionale del farmacista alla clientela, il sistema di videocomunicazione per campagne di prevenzione/ informazioni sanitarie/ promozioni, il sistema interattivo di scaffale virtuale touch screen come supporto al consiglio professionale del farmacista e un layout innovativo per rendere leggibile e fruibile in modo molto intuitivo cosa offre la struttura alla propria clientela.

Nuove tecnologie, quindi, ma con una precisa connotazione: la tecnologia a servizio del rapporto umano, della professionalità, dell’affidabilità. Uno strumento che permette al farmacista di avere più tempo da dedicare all’ascolto del paziente e al consiglio professionale.

Gestite da iCare, società in house del comune di Viareggio, le Farmacie comunali sono state in questi mesi oggetto di un profondo rinnovamento: dal marchio, alle strutture, ai servizi offerti. Insomma le farmacie comunali, oggi FarmaCity, stanno a poco a poco cambiando aspetto.

Un progetto che ha visto un importante investimento da parte dell’azienda, valutabile in circa 800mila euro di cui circa 350mila solo per lavori, impianti e attrezzature relativi alla nuova farmacia.

L’investimento è stato finanziato con risorse interne per la parte generale; mentre per la parte riferita alla sola farmacia della stazione è stato finanziato da un Istituto di Credito cittadino, la CR Volterra, che ha iniziato la collaborazione con iCare da qualche mese e ha voluto essere partner dell’iniziativa specifica.

CUSTMER CARE

Il punto di partenza è stato l’ascolto del cliente: all’utenza è stato chiesto di rispondere ad un breve questionario messo a punto da una società specializzata nel settore. Idee, suggerimenti, carenze o punti di forza del servizio: tutto è stato analizzato per capire come e dove migliorare in modo da andare il più possibile incontro alla necessità dell’utenza.

Utenza che ha preso molto seriamente il progetto tanto che sono stati raccolti oltre 1300 questionari: il 20% dell’utenza media.

I dati ottenuti hanno chiarito che i cittadini di Viareggio scelgono le Farmacie Comunali per gentilezza, consiglio, fiducia: sulla base di questo prezioso lavoro è stato elaborato un piano d’intervento generale per il rilancio del «settore farmacie».

IL PERSONALE

Il personale diretto del settore farmacie è composto di 35 dipendenti a tempo indeterminato e 10 dipendenti a tempo determinato per un totale di 45 addetti al settore tra farmacisti e coadiutori specializzati che gestiscono le 6 farmacie comunali, una parafarmacia ed un deposito. E’ inoltre in corso di svolgimento un concorso per l’assunzione di ulteriori 10 farmacisti di cui 6 andranno ad occupare la nuova farmacia che darà un servizio continuato h12.

Partendo dal codice deontologico del farmacista, iCare ha cercato di valorizzare le persone ed il lavoro di squadra. E’ stato chiesto ai farmacisti professionisti di iCare di ambire ad essere i migliori della zona: quelli che sanno dare più consigli, servizi, professionalità, quelli che sanno dire qualcosa di più a livello professionale ma che sanno dare un conforto, che sanno essere più vicini alla gente.

FARMACITY: NUOVO MARCHIO E NUOVE STRUTTURE

Il nuovo marchio rende riconoscibile la funzione delle farmacie comunali sul territorio, è attrattivo per i turisti ma stimola il senso di appartenenza. Rende chiaro infine l’impronta della proprietà della società gestrice delle farmacie comunali e cioè il Comune di Viareggio. FarmaCity Città di Viareggio è la farmacia comunale della città, il punto di riferimento del quartiere, la farmacia comunale orgogliosa di esserlo.

È stato poi impostato un piano di rinnovamento delle strutture esistenti: la ristrutturazione della farmacia della Darsena, la Parafarmacia della Coop, la Farmacia di Torre del Lago e quella del Marco Polo: per queste ultime prevista anche la realizzazione di una piazzetta esterna di fronte alla farmacia con arredo urbano. Poi il rinnovo degli studi medici in via Marco Polo, via Mazzini e la creazione di centri di eccellenza tematici, come quello sull’obesità che verrà creato presso gli studi medici di via Mazzini.

IL RILANCIO DEI SERVIZI

  1. LA CARTA SALUTE

Grande importanza è stata dedicata al rilancio dei servizi: è stata ridisegnata la “carta salute” – 12mila già attivate – attraverso la quale il cittadino può accumulare punti sull’acquisto di parafarmaco.

La carta salute permette l’accesso al nuovo portale iCare CUP: un servizio innovativo che partirà a breve e permetterà all’utenza detentrice della tessera di prenotare tutta una serie di prestazioni mediche in regime privato, in modo veloce e senza liste di attesa ad un prezzo esclusivo e scontato per i possessori della carta stessa.

Il tutto offrendo altissimi standard di professionalità: il servizio è infatti collegato, grazie a delle convenzioni, a prestigiosi studi medici e professionisti privati che garantiscono la qualità del servizio e l’esclusività del prezzo della prestazione.

Ad iCup è inoltre collegata un’App per l’utilizzo del servizio anche in modalità “on line” dai vari “device” personali.

  1. PIANO DI PREVENZIONE ED EDUCAZIONE SANITARIA

Sono in programma tutta una serie di attività legate alla prevenzione: il primo atto è stata la campagna appena conclusa, «Tocca con mano la salute del tuo cuore», in occasione della giornata mondiale del cuore. Una settimana di screening, del valore commerciale di circa 40 euro, offerti gratuitamente alla cittadinanza.

Il cittadino deve essere al centro della vita di una farmacia comunale: per questo, all’interno del nuovo punto vendita sono stati pensati anche due angoli di book crossing, per essere social ma …“come una volta”: un luogo dove incontrarsi e scambiarsi libri, cultura, informazioni sulla salute e sul benessere.

Infine un occhio alla sicurezza. La Farmacia è dotata infatti di un sistema di casse automatiche, leader nel settore, con una configurazione innovativa per questo tipo di esercizi: sono infatti rivolte verso il pubblico per rendere evidente che nel punto vendita non ci sono flussi di denaro contante (http://www.sidfarma.it/prodotto/ci-10.html). Previsto inoltre un piantonamento con vigilanza privata oltre al sistema di videosorveglianza e di anti-taccheggio.

 

 

 

 

 

(Visitato 321 volte, 1 visite oggi)
TAG:
farmacity stazione viareggio

ultimo aggiornamento: 05-10-2018


‘Pacchetto scuola’, contributi pronti per 26.700 studenti toscani

Pineta di levante, partita la sperimentazione “lotto zero” per la riqualificazione