Una cinquantina di studenti, con i loro insegnanti, e un folto pubblico (in diversi purtroppo non hanno trovato posto in sala) hanno partecipato alla Croce Verde di Pietrasanta al primo dei sei incontri sul “Sessantotto in Versilia e oltre”, organizzato dalla Associazione culturale “Rolando Cecchi Pandolfini” e dall’Arci. Particolarmente apprezzata la proiezione del film-documentario “Assalto al cielo” di Francesco Munzi.

Il ciclo di incontri prosegue venerdì 12, ore 21, con il prof. Antonio Fanelli, antropologo, uno dei massimi esperti in Italia di musica folk e di canzoni di protesta.

“L’iniziativa è partita molto bene – ha commentato Giuliano Rebechi, presidente dell’Associazione – e la presenza di tantissimi giovani ci dice di aver centrato un obiettivo non facile, quello di riflettere criticamente insieme a loro su cosa è stato un fenomeno epocale come il Sessantotto, scevri da nostalgie o, peggio, da intenti celebrativi”

(Visitato 95 volte, 1 visite oggi)
TAG:
68 pietrasanta

ultimo aggiornamento: 10-10-2018


Pietrasanta celebra Eugenio Matteucci nell’anniversario della nascita

Dal 18 al 21 ottobre il XIV Raduno Vele Storiche Viareggio