Spaccio tra minorenni, due denunce - Cronaca Versiliatoday.it

Spaccio tra minorenni, due denunce

Sono veramente molto giovani i protagonisti dello spaccio  avvenuto qualche giorno fa in piazza della Resistenza,  dove i carabinieri  del Norm di Pistoia  effettuano ormai con cadenza settimanale servizi per il contrasto di questo reato che  negli ultimi anni è sensibilmente  cresciuto in quella zona,  come gli esiti delle indagini più recenti delle forze di polizia hanno dimostrato.

Sono state fermate e controllate infatti due studentesse quattordicenni incensurate che avevano poco prima ceduto una dose di hashish ad uno studente sedicenne. Le spacciatrici “in erba”  e l’assuntore, che è stato segnalato al servizio tossicodipendenze della Prefettura, sono tutti originari e residenti a Pistoia. Ai militari una delle ragazzine ha giustificato il possesso dello stupefacente asserendo di averlo prima ricevuto per uso personale,  preferendo poi invece cederlo per  procurarsi i soldi per le sigarette, che ovviamente in famiglia gli sarebbero stati negati.  Non si esclude che dietro lo spaccio delle due giovanissime vi siano attori più grandi  che possono avere manovrato le due minori per non esporsi eccessivamente ed è quanto dovrà essere appurato nel proseguo delle indagini.

Le due ragazze, dopo la formalizzazione della denuncia alla procura dei minori di Firenze sono state affidate ai familiari.

(Visitato 622 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 15-10-2018 12:47