Viareggio: Ancora una volta ad aggiudicarsi il Premio Artigiano organizzato dal Rotary Club Viareggio Versilia, giunto alla 38° edizione, è stata un’azienda di grande tradizione e prestigio: il Salumificio Artigianale Triglia di Gombitelli. L’edizione di quest’anno, che si è tenuta martedì scorso, ha voluto insignire del prestigioso premio una delle aziende di maggior tradizione del nostro territorio. Infatti, se la norcineria in Toscana ha un’antichissima tradizione, la famiglia Triglia, vincitrice del Premio, da secoli è una delle più importanti rappresentanti del settore ed un’eccellenza del mondo dell’artigiano Versiliese,

La qualità che da sempre contraddistingue la produzione Triglia ha, infatti, origine antichissime che risalgono addirittura al Medioevo. E secoli dopo secoli, il loro punto di forza è stato proprio quello di coniugare tradizione ed innovazione enogastronomica, continuando a produrre i propri salumi rispettando la memoria e le antiche ricette dei loro predecessori, con tecniche di lavorazione ancora oggi assolutamente artigianali.

Abbiamo voluto assegnare il nostro Premio – spiega il presidente del Club Carlo Bigongiari – individuando una delle attività di grande tradizione artigianale della Versilia. Credo che la famiglia Triglia, come pochissime altre rappresenti questo mondo”.

Una serata davvero da “leccarsi i baffi”, quella che si è svolta al Gran Hotel Principe di Piemonte di Viareggio, sede del Rotary Club, in cui la famiglia Triglia, giunta alla quinta generazione di artigiani della norcineria, presente con molti rappresentanti, ha voluto presentare i propri prodotti.

E’ un grande onore per noi – ha commentato il Sig. Alderigo Triglia – ricevere questo premio – segno che il nostro lavoro, che da decenni portiamo avanti, continua ad essere apprezzato”.

Molto felici ed emozionati per aver ricevuto questo riconoscimento che, anno dopo anno cresce di importanza e di prestigio, i fratelli Triglia hanno ringraziato sentitamente il Rotary Club e tutti coloro che ogni giorno contribuiscono al loro lavoro a cominciare dai loro collaboratori.

Il nostro segreto – ha concluso Alderigo Triglia – sta nel rispetto del lavoro dei nostri nonni e dei nostri padri, un insieme di tenacia, passione e tradizione che generazione dopo generazione cerchiamo di portare avanti nel migliore dei modi, cercando di non abbassare mai la qualità e dando massima importanza alla scelta dei prodotti, ma anche dei metodi di lavorazione”.

Il Presidente Carlo Bigongiari, nel consegnare il Premio ha sottolineato l’alta qualità di questi prodotti .

Siamo noi ha commentato – Bigongiari – che siamo stati onorati di insignirvi del nostro Premio e vi ringraziamo per aver fatto conoscere a tutti i nostri soci la vostra splendida storia familiare ed aziendale. Grazie anche per gli ottimi prodotti che ci avete portato in questa splendida serata e per averci illustrato, con dovizia di particolari, tutti i processi della lavorazione”.

Appuntamento dunque alla prossima edizione del Premio Artigiano, sempre nel segno della tradizione artigianale del nostro territorio.

(Visitato 449 volte, 1 visite oggi)
TAG:
gombitelli PREMIO ROTARY salumificio triglia

ultimo aggiornamento: 22-10-2018


Shakespeare Festival, una settimana di eventi a Camaiore

Bimbi e natura. “Liberi di camminare”: un grande successo per “Fare Verde Gruppo Versilia”