NON CONOSCE soste il campionato nazionale di serie D girone E che oggi (è uno dei raggruppamenti a 20 squadre) torna in campo ad appena tre giorni dalle sfide di domenica. A proposito, il bilancio dell’ultimo turno non è stato brillante, con il doppio pareggio del Real Forte dei Marmi Querceta (in casa con l’Aglianese) e del Seravezza Pozzi (sul campo del San Donato Tavarnelle, con prodigiosa rimonta timbrata dai gol di Pegollo e Rodriguez) e la beffarda sconfitta del Viareggio sul terreno della capolista Tuttocuoio.
REAL FORTE QUERCETA, tempo di derby
Oggi la squadra di Bresciani è impegnata sul terreno della Massese in un quasi derby del marmo. Singolare la presenza sulla panchina apuana di Vitaliano ‘Condor’ Bonuccelli che d’estate per una notte è stato l’allenatore del Real Forte dei Marmi Querceta, poi l’affare non venne concluso e al suo posto è arrivato Carlo Bresciani, due allenatore che da giocatore hanno indossato la maglia numero nove del Viareggio. La ‘nuova’ Massese non sta brillando: quando le squadre vengono allestite in corsa c’è il rischio che l’amalgama tardi ad arrivare. Il Real ha il mal d’attacco. C’è profumo di pareggio.
VIAREGGIO, e’ l’ora del primo sorriso?
La bella ma sfortunata prova dei bianconeri sul campo del Tuttocuoio potrebbe essere stata il punto di svolta della squadra di Pagliuca che oggi ha bisogno dei tre punti contor la Sangimignanese. Mancherà ancora l’attaccante Udoh: davanti confermati Chicchiarelli e Ferretti, quest’ultimo atteso al primo gol stagionale. La classifica dei bianconeri è pericolosa.
SERAVEZZA POZZI, non ti fidare
La formazione di Vangioni è impegnata in casa contro ll Cannara, complesso noioso, tatticamente compatto con un paio di individualità di spicco. La verve offensiva di Pegollo & Rodriguez (che potrebbero partire dal primo minuto) è l’arma in più del Seravezza Pozzi che vuole dare l’assalto alla zona playoff.

(Visitato 58 volte, 1 visite oggi)