Spirale Norma
Spirale Norma

Approvato all’unanimità, nel corso del consiglio comunale di ieri sera, al quale era presente una folta rappresentanza dei dipendenti dell’azienda Spirale Norma, l’ordine del giorno, illustrato dal consigliere comunale Riccardo Brocchini-delegato dal Sindaco a seguire la questione, a sostegno della mobilitazione istituzionale contro la chiusura dello stabilimento produttivo di Monsagrati.

“Vorrei sottolineare che- spiega il Sindaco Franco Mungai- siamo vicini a tutti i lavoratori coinvolti in questa drammatica vicenda che ci colpisce profondamente, non solo perché coinvolge anche persone residenti nel nostro comune, ma per il profondo legame con un azienda fondata da un nostro concittadino: Gustavo Rontani. Una chiusura che fa seguito ad altre, con un’ emorragia di posti di lavoro e di aziende che vorremmo arrestare “.

“La ditta, con sede in Monsagrati, che produce stivali in gomma -spiega il consigliere Riccardo Brocchini- fu rilevata, qualche anno fa dal gruppo Spirale che adesso, improvvisamente, ha deciso di licenziare ben 42 lavoratori.

Spirale Norma

Spirale Norma

Una scelta che mal si giustifica anche in considerazione delle strategie di questo gruppo che invece, nell’altro stabilimento che ha in Trentino, grazie a finanziamenti pubblici, sta espandendo e potenziando la sede di Cinte Tesino”.

“L’impegno del consiglio comunale – concludono Mungai e Brocchini- sarà quello di intraprendere e sostenere, di concerto con gli altri Comuni interessati, tutte le iniziative istituzionali al fine di scongiurare la chiusura dell’impianto produttivo e la perdita dei posti di lavoro”

(Visitato 62 volte, 1 visite oggi)