Shakespeare Festival, ultimo atto: va in scena “The merchant of Venice” - Comune Camaiore, Cultura, Life Style Versiliatoday.it

Shakespeare Festival, ultimo atto: va in scena “The merchant of Venice”

Chiusura in lingua inglese per la XIV edizione dello Shakespeare Festival. L’Associazione Culturale Next Artists Versilia, organizzatrice dell’evento, presenta infatti “The merchant of Venice” (Il mercante di Venezia). Danza e recitazione ancora una volta insieme per creare un insieme unico, armonioso all’interno del quale nascono, si sviluppano e si concretizzano sentimenti, passioni, rancori, umori di varia natura. Bassanio giovane veneziano un po’ squattrinato chiede all’amico del cuore ,Antonio un prestito di denaro per poter corteggiare la bella e nobile Portia e non fare brutta figura davanti a lei, ma Antonio non riesce a risolvere il problema dell’amico e gli consiglia di rivolgersi all’ebreo Shylock ,usuraio malfamato e disprezzato da tutti I mercanti del Rialto. Antonio per amore di Bassanio fa da garante per Bassanio, purtroppo questo gesto e’ l’inizio di sofferenze per lo sventurato giovane. Perché? Shylock, l’usuraio, pretende una libbra di carne incisa  dal petto di Antonio se questi non rispetta il vincolo di restituzione del denaro prestato. L’opera si incardina su Shylock, l’ebreo discriminato, beffeggiato, insultato da tutti, che sputa la sua rabbia contro i cristiani, tutto il suo odio, dopo che la figlia Jessica lo ha abbandonato per amore di Lorenzo, un cristiano, rubando tutte le sue pietre  preziose e  tanti  denari. Shylock subisce un processo, dato che la legge si applica a tutti ugualmente, durante il processo la sua rabbia, il suo odio per i cristiani crollano davanti ad un giovane dottore di legge (Portia in disguise) schiacciato dalla fine intelligenza e dall’arguzia di una donna forte, determinata, ironica, una delle più grandi e significative eroine del mondo Shakespeariano. Shylock, il “villain’ dell’opera, infine suscita pietà quando cade  a terra e vede la fine della sua esistenza. Alla regia Antonella Padolecchia, danza contemporanea a cura di Chiara Cinquini, costumi e trucco Alessandro Giacomelli.

La Next Artists Versilia vi aspetta dunque lunedì 29 ottobre alle 21.15 al teatro dell’Olivo di Camaiore con “The merchant of Venice”.

(Visitato 73 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 28-10-2018 13:30