“Completamente al buio si presentava ieri il sottopassaggio della Rondinella che collega il centro di Viareggio alla Migliarina”.

Lo segnala Repubblica Viareggina.

“Tutti a sciacquarsi la bocca con la parola sicurezza  – aggiungono i politici del movimento che alle ultime elezioni avevano candidato a sindaco l’avvocato Filippo Antonini -, ma cosa c’è di più di insicuro che lasciare un sottopasso al buio. Oltre a favorire eventuali malintenzionati, il buio, visto la pioggia di questi giorni, faceva coppia con il bagnato sulle scale. Chi ieri lo avesse attraversato avrebbe avuto serie possibilità di farsi del male. Ci chiediamo cosa faccia l’amministrazione Del Ghingaro in merito?”

(Visitato 87 volte, 1 visite oggi)