Partirà domani nei punti vendita delle Farmacie Comunali ora “FarmaCity Viareggio” la distribuzione della nuova Carta Salute iCare progettata per premiare e agevolare il cittadino: la prima è stata donata questa mattina al sindaco Giorgio Del Ghingaro, dal presidente di iCare Moreno Pagnini accompagnato dal consigliere Claudio Puosi.

In cosa è diversa la nuova Carta Salute da quella già attiva?
In sostanza la vecchia tessera Asp dava diritto ad una scontistica in base ai punti accumulati, questa invece garantisce l’accesso a tutta una serie di servizi, sia nuovi sia già rodati.

Primo fra tutti il nuovissimo iCare Cup, che permette di prenotare prestazioni mediche in regime privato, in modo veloce e senza liste di attesa ad un prezzo esclusivo e scontato (a partire dal 20%). Il tutto offrendo altissimi standard di professionalità: il servizio è infatti collegato, grazie a delle convenzioni strette da iCare, a prestigiosi studi medici e professionisti privati che garantiscono la qualità e l’esclusività del prezzo della prestazione.

Le prenotazioni possono essere fatte sia rivolgendosi ai farmacisti di FarmaCity nei vari punti della città (vedi l’elenco e l’ubicazione sul sito www.icareviareggio.it), ma anche on line collegandosi al portale www.icarecup.it, previa registrazione, o infine attraverso il proprio smartphone scaricando gratuitamente la App di “ICARE CUP”.

I possessori della nuova carta godranno poi di altri vantaggi come la possibilità di prenotare servizi, dall’assistenza domiciliare al trasporto sanitario, ordinare articoli ortopedici sempre a prezzi calmierati, accedere ad uno sconto su ECG e Holter Pressorio, usufruire in tutte le Farmacie Comunali FarmaCity di servizi gratuiti come la misurazione della pressione arteriosa e del peso, e degli innovativi servizi della nuovissima FarmaCity Stazione.

La Carta Salute iCare premia inoltre la fedeltà servendo da raccolta punti: ogni 10 euro di spesa su parafarmaci verrà assegnato un punto. Al raggiungimento di 15 punti si avrà diritto a 5 euro di sconto sull’acquisto di parafarmaci con possibilità che i punti accumulati potranno essere trasferiti da una carta salute ad un’altra.

Come si attiva la nuova Carta Salute?
Basta andare in farmacia e riempire un modulo con i propri dati anagrafici. La nuova Carta verrà consegnata subito e gratuitamente. Le vecchie carte Asp (circa 12mila attive) verranno sostituite senza perdere i punti accumulati che saranno passati nella nuova.

«La nuova carta Salute iCare è stata pensata con l’espressa finalità di affiancamento al Servizio Sanitario Nazionale – specificano da iCare – in un progetto volto alla realizzazione di un “Business Model” che preveda l’interazione tra pubblico e privato in ambito sanitario, al fine di abbattere, da una parte i tempi delle liste di attesa e, dall’altra, i costi per i cittadini contribuendo, in tal modo, a favorire la cultura della prevenzione».

(Visitato 269 volte, 1 visite oggi)