foto Stefano Dalle Luche

Tutti in sella per la solidarietà e la ricerca. Sono oltre mille i ciclisti attesi per la diciottesima edizione di Pedala per Telethon in agenda domenica 18 novembre a Pietrasanta. La manifestazione sportiva, promossa da Fondazione Telethon, G.S. Pedale Pietrasantino e Unione Italiana Lotta Distrofia Muscolare con il patrocinio dei Comuni di Pietrasanta, Seravezza, Montignoso, Massa, Forte dei Marmi, Camaiore e Viareggio, era stata rimandata a causa del maltempo. Confermato il programma con partenza dalle 9.15 (ritrovo dalle 8.00 alle 9.00) da Pietrasanta, in Piazza Statuto.

Due i percorsi previsti con arrivo e partenza a Pietrasanta: uno da 27 chilometri ed uno da 49 chilometri. La manifestazione è aperta a tutti gli appassionati della bici e a tutte le età. Non si tratta infatti di una gara ma di una “pedalata” per la solidarietà e la ricerca. Le quote di iscrizione (10 euro) saranno infatti interamente devolute alla Fondazione Telethon, dal 2001 al 2017 grazie alla generosità dei partecipanti, sommano 131.643 euro. Importanti le modifiche alla viabilità in vista dell’appuntamento. Per consentire lo svolgimento della manifestazione saranno infatti istituiti alcuni provvedimenti: in Piazza Statuto, dalle 6.00 alle 13.00, sarà attivato il divieto di transito e sosta con obbligo di rimozione forzata su tutta l’area di parcheggio a pagamento all’interno all’anello alberato. L’accesso e lo stazionamento a Piazza Statuto sarà consentito solo ed esclusivamente ai veicoli degli organizzatori e dei partecipanti alla manifestazione. Divieto di sosta dalle 8.00 alle 9.45 sarà istituito anche lungo il viale Marconi nel tratto compreso tra via San Francesco e Piazza Matteotti oltre al senso unico di marcia Sud-Nord nell’orario 9.10-9.20 e comunque fino all’avvenuto passaggio dei partecipazioni alla manifestazione.

 

Informazioni sul sito www.pedalapertelethon.org e sulla pagina Facebook Pedala per Telethon)

(Visitato 131 volte, 1 visite oggi)