Il ruolo formativo dei fiori nel bambino e nell'adulto - La voce degli Enti Versiliatoday.it

Il ruolo formativo dei fiori nel bambino e nell’adulto

Una pianta può influenzare il percorso di crescita personale di ognuno di noi, dall’infanzia all’età adulta. Parola di Ranieri Rossi, floriterapeuta, naturopata e ricercatore vicentino, pronto ad approdare a Firenze (al Centro olistico l’Uno, in viale Sanzio 26, a pochi passi da piazza Pier Vettori) sabato 15 dicembre, per spiegarci come sia possibile.

Un tema non nuovo nel panorama fiorentino, dove lo scorso aprile “The Florence Experiment” (lo scivolo di palazzo Strozzi, sul quale scendere in compagnia di una piantina) ha dimostrato la connessione esistente tra mondo vegetale ed esseri umani, la dipendenza dei secondi dai primi e l’influenza che le emozioni umane possono avere sulla crescita dei vegetali.

Ma il seminario di Ranieri Rossi va oltre: per lui la natura è un indispensabile strumento che, tra le sue funzioni, ha anche quelle di favorire il risveglio spirituale e la crescita interiore, di curare i disturbi emozionali (e comprenderne le cause) e di spingere l’essere umano a diventare autosufficiente in tutti i contesti della vita.

Di questo dinamismo della pianta si parlerà appunto sabato 15 dicembre, dalle 9,30 alle 17,30 (con pausa pranzo dalle 12,30 alle 14) al centro l’Uno.

Sarà inoltre un modo per imparare a usare i fiori – che Ranieri raccoglie e prepara personalmente –  in tantissimi ambiti: dalla cura del bambino a quella dell’adulto, assumendoli per bocca oppure usandoli in bagni, pediluvi o massaggi.

Il seminario – dal costo di 60 euro, pranzo incluso – si rivolge non solo ai professionisti del settore ma a qualsiasi persona interessata a conoscere più a fondo il mondo vegetale, i benefici della Floriterapia e le sue applicazioni.

Per info e iscrizioni contattare Silvia e Letizia, responsabili del centro, al numero 392.0876217

Per saperne di più su Ranieri, guarda i seguenti video su Youtube:  https://youtu.be/yRczj0jN8NE oppure https://youtu.be/i5sbcTibdGk

Si precisa, inoltre, che per i genitori, e in particolare per le mamme, il Centro l’Uno propone anche altre attività, tra cui il percorso in tre tappe a cura di Mara Silva (educatrice, laureata in scienze dell’educazione e specializzata sulla primissima infanzia). Si tratta di incontri funzionali a comprendere come approcciarsi al neonato fin dai suoi primi giorni di vita, puntando sul contatto, sul legame genitore-bambino, sulle modalità di accudimento, sulla creazione di un ambiente accogliente, sull’uso di prodotti e abbigliamento adatti.
Queste le date: 26 gennaio, 2 febbraio, 16 febbraio (ore 10-12; costo: 15 euro).
Per saperne di più: www.lunoaps.com

(Visitato 57 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 10-12-2018 7:39