Aggredita verbalmente e spaventata. Brutta avventura per Gloria Maffei, figlia di Arturo, il noto campione di salto in lungo, che appena uscita da un negozio, dove era andata a fare gli ultimi acquisti natalizi, si è vista prendere a parolacce da un giovane.

E’ la stessa a raccontare sconcertata la vicenda affidandola ai social:.

“Ho sempre rispetto avendo il cane, di tutto, come è giusto che sia! Devo dire che ieri sera mi è successa una cosa bruttissima. Tonj – il suo piccolo volpino rosso, ndr –  ha fatto uno schizzo di pipì sulla ruota di una macchina.
Era buio e non mi sono accorta della zampina alzata, camminavo con pacchetti, ma sono stata brutalmente attaccata dal proprietario, un giovane che parlava al cellulare e mi offendeva a voce alta. Venuto sotto il mio viso mi ha detto di lavargli la macchina , anzi di lavare con la lingua la ruota. Ho chiesto scusa, ma ha continuato ad urlare: testa di…, ti è andata bene che sei una donna. Ora vorrei sapere, se ero un uomo cosa faceva?  Io posso essere stata in difetto , ma ora capisco come con facilità si accoltella o si picchia per cose di poca importanza. Sono andata via dietro alle sue parolacce, forse avrei dovuto chiamare un vigile. Brutta esperienza, e quello che mi ha fatto stupore , la gente , tutti come se niente fosse”.

(Visitato 4.156 volte, 1 visite oggi)