Centro Anti Violenza, l'appello di Pasquinucci alle donne del Sindaco Del Ghingaro - Politica Viareggio Versiliatoday.it

Centro Anti Violenza, l’appello di Pasquinucci alle donne del Sindaco Del Ghingaro

“La vicenda della “Casa delle Donne” deve essere risolta. Non per evitare un terzo servizio di “Striscia la Notizia”, ma perchè quanto si sta verificando non è più accettabile, giustificabile, tollerabile.  Ripartiamo dalle parole del Sindaco (15 marzo 2018), parole chiare ed inequivocabili…”

Lo scrive in una nota il consigliere del gruppo misto Stefano Pasquinucci:

“L’attuale sede, che l’associazione occupa da anni – giustamente a titolo gratuito – verrà messa in vendita e l’eventuale ricavato porterà risorse alle casse comunali – continua il primo cittadino – Tuttavia, l’attività della Casa delle Donne non solo è di primaria importanza per l’Amministrazione ma crediamo che vada di concerto, ulteriormente sviluppata, mantenendo i servizi in essere e aggiungendone altri. Come abbiamo riferito alle responsabili, l’amministrazione si è attivata da tempo per trovare una nuova sede adatta sia per logistica che per caratteristiche strutturali. Insieme verificheremo le necessità e valuteremo le proposte. Nessuna chiusura della Casa delle donne, anzi – conclude Del Ghingaro – vogliamo dotare l’associazione di un immobile che sia bello, moderno e funzionale”.

“Il Sindaco, quindi, incontri le volontarie della “Casa” e dica loro cosa ha veramente intenzione di fare, mostri le tre soluzioni alternative prospettate a suo tempo, ma che ad oggi ancora nessuno ha potuto conoscere. Dimostri, nei fatti, la consapevolezza del significato e del valore che caratterizzano da sempre l’impegno dell’Associazione”, questo l’appello di Pasquinucci: “In questo lo aiutino donne importanti che lo affiancano, in qualche modo, nell’esperienza amministrativa viareggina. Un appello pubblico che rivolgo alla Presidente del Consiglio Comunale Paola Gifuni, alla Presidente della commissione Pari Opportunità Stefania Carraresi, alla Consigliera Gloria Puccetti, prima Presidente della “Casa delle Donne” e, soprattutto, a Marialina Marcucci, Presidente della Fondazione Carnevale e nuovo componente della Fondazione Festival Puccini. Ricordi al Sindaco che i prossimi Corsi Mascherati saranno, appunto, dedicati alle Donne, a tutte le Donne del Mondo e che per Viareggio, presentarsi con una contraddizione di questa portata, potrebbe apparire quasi come uno scherzo, un brutto scherzo… di Carnevale”.

(Visitato 185 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 03-01-2019 9:00