La Befana, i Re magi ma anche tanta musica e tante tante leccornie. Pietrasanta chiude le festività in…dolcezza e con la Befana in sella al miccio. La versione pietrasantina della nonnina più attesa delle festività natalizie non è infatti arrivata in sella alla sua scopa volante ma ad un simpatico miccio scortata da un carillon e dai suoi immancabili assistenti. Il doppio appuntamento organizzato dal Comune di Pietrasanta tra Tonfano ed il centro storico in collaborazione con la Contrada la Cervia e Marina Eventi fa il pieno. E piace a grandi e piccini. Ad attenderla, prima a Tonfano con tanto di giro sul pontile e poi nel centro storico in occasione della festa in agenda domenica 6 gennaio, tante famiglie e tantissimi bambini. Ospiti d’eccezione i ragazzi delle Briccole Special grazie alla collaborazione con l’Unitalsi che ha messo a disposizione il mezzo di trasporto. Dolciumi, calze e buonumore hanno animato una bella festa che ha esaltato tradizione e ricordi d’infanzia.

Una festa che la neo amministrazione comunale di Alberto Stefano Giovannetti – presente ad entrambi i momenti – vuole rilanciare coinvolgendo anche le frazioni: “una festa genuina e semplice che può crescere ancora – spiega Andrea Cosci, Assessore alle Tradizioni Popolari – coinvolgendo anche le frazioni dove già si tengono iniziative legate all’arrivo della Befana. Sarebbe molto bello poter, il prossimo anno, poter allestire una festa della Befana che tocchi tutto il territorio”.

(Visitato 92 volte, 1 visite oggi)
TAG:
befana sul miccio

ultimo aggiornamento: 07-01-2019


La Befana del Varignano mette da parte una calza per i bambini in mezzo al mare

Carabinieri Befana per un giorno all’ospedale Versilia