foto Nicola Davide Pedrazzi

“Per utilizzare al meglio gli strumenti di partecipazione e controllo che sono attribuiti a ciascun Consigliere Comunale., avendo condiviso i primi mesi dell’Amministrazione Giovannetti, insieme abbiamo deciso di adottare questa formula di collaborazione istituzionale confluendo nel Gruppo Misto, strumento previsto dal vigente Ordinamento. La nostra decisione è nata dall’impossibilità in questi primi mesi di mandato di contribuire e indirizzare l’impegno quotidiano dell’amministrazione per il benessere e lo sviluppo di Pietrasanta e dei suoi cittadini”.

Lo scrivono in una nota congiunta i consiglieri Michele Balderi e Giulio Battaglini

Non potendo accettare di continuare il nostro mandato nell’inerzia restavano solo due strade, la prima era quella di “gettare la spugna” dimettendosi, la seconda quella di provare a cambiare lo stato delle cose, non essendo propria del nostro dna la rassegnazione, abbiamo ritenuto che la strada giusta da intraprendere fosse quella della costituzione di un gruppo Consiliare, che svincolato da logiche di appartenenza partitica potesse rivitalizzare l’azione di governo della città.

Sulle nostre spalle portiamo un consenso ed un interesse diffuso rappresentato da un gruppo importante di cittadini che, esprimendoci ieri un consenso, oggi ci chiede un rispetto ed una puntuale attuazione del programma elettorale che ci ha visto vincere le recenti elezioni, specialmente per il sostegno alla povertà, al bisogno d’assistenza e alla creazione di opportunità di lavoro.

Ci riteniamo parte integrante della maggioranza e come tale rinnoviamo la nostra fiducia al Sindaco che abbiamo sostenuto in campagna elettorale e per il quale ci siamo messi in gioco in prima persona, come abbiamo fatto fino ad oggi , in tutti i Consigli Comunali partecipati”.

 

 

(Visitato 107 volte, 1 visite oggi)