70mila visitatori in sei mesi per le mostre a Pietrasanta. La grande calamita di turisti ed appassionati d’arte è stato Manolo Valdés con 52mila presenze certificate. Le sculture monumentali del maestro spagnolo sono state l’attrazione principale della proposta artistica e turistica della città a livello internazionale fino allo scorso novembre. Ma a richiamare i visitatori selezionati nel centro storico sono stati anche le esposizioni collaterali ospitate nella Sala delle Grasce con quasi 10mila presenze. Già oltre 7mila le visite invece per la retrospettiva di Romano Cosci. Il dato, fornito dal Comune di Pietrasanta, non tiene conto delle presenze nei musei cittadini ma solamente degli ingressi alle sale espositive del Chiostro e della Chiesa di S. Agostino. I visitatori, nel centro storico, sono quindi molti molti di più. Giù annunciato anche il prossimo artista protagonista tra Piazza Duomo ed il Pontile di Tonfano ed il Chiostro di S. Agostino per la mostra dell’estate: sarà l’artista uruguaiano Pablo Atchugarry. Le sue opere sono presenti a Roma al Museo dei Fori Imperiali ma anche a Time Square a New York. “Pietrasanta è entrate a far parte dei circuiti di arte più importanti a livello mondiale al forte legame con gli artisti che qui lavorano e vivono e ad un lavoro costante di promozione che in questi anni abbiamo portato avanti. – spiega Massimo Mallegni, Assessore alla Cultura e al Turismo – Il dato delle presenze è ancora più rilevante perché non comprende l’affluenza ai musei cittadini che già avevano registrato una crescita molto forte lo scorso anno. La mostra di Valdès ha confermato la centralità della nostra città nel panorama internazionale e l’appetibilità dei nostri spazi espositivi per i top-artisti senza però mai perdere di vista il rapporto con il territorio e con i suoi protagonisti. Penso alla bellissima mostra in corso di Romano Cosci con oltre 200 opere in esposizione o di Park Eun Sun, fresco vincitore del Premio del Circolo Fratelli Rosselli, la scorsa estate”.

(Visitato 57 volte, 1 visite oggi)