Gatti rapiti e castrati all’insaputa dei padroni: presentata denuncia

I felini, riapparsi dal nulla, avevano i punti sulla pancia

Gatti rapiti e castrati. Mistero a Marina di Pietrasanta, per quanto accaduto ai mici di Susanna Benassi Rebechi.

“Rufy , la nostra gatta, è stata rapita e operata, così come la figlia Fluffy”, scrive su Fb la donna. Poi la sorpresa: i due felini, riapparsi dal nulla, avevano i punti sulla pancia.

La ragazza, dopo aver portati i suoi mici dal veterinario, che ha sommistrato alle due gatte antibiotici, per evitare infezioni, ha presentato denuncia contro ignoti: “Non avrò pace finché non avrò individuato chi ha fatto simile cosa, prelevare gli animali degli altri, e farli operare a loro insaputa  – spiega -, sono dei delinquenti”.

(Visitato 5.623 volte, 1 visite oggi)