Lavoro, accordo tra scuola, hotel e stabilimenti balneari - Comune Camaiore, Comune Forte dei Marmi, Comune Pietrasanta, Comune Viareggio, COMUNI, Life Style Versiliatoday.it

Lavoro, accordo tra scuola, hotel e stabilimenti balneari

Riparte il progetto formativo nato dall’intesa tra Associazione Albergatori, Balneari e Commercianti di Lido di Camaiore (Abc) con l’istituto alberghiero G. Marconi di Viareggio e Seravezza. Una vera e propria academy per gli studenti versiliesi che potranno usufruire di uno stage formativo di un mese ed avere la possibilità di essere inseriti in organico per la stagione estiva.

Il progetto ha visto una prima edizione lo scorso anno, tra i mesi di marzo e giugno. Saranno 60 circa i ragazzi dai 16 in su che prenderanno parte ad alcuni stage formativi messi a disposizione dall’ABC. Lo stage, della durata di un mese circa, si terrà tra aprile e maggio all’interno di hotel, ristoranti e stabilimenti balneari di Lido di Camaiore e della Versilia.

Prima dello stage – spiegano i presidenti dei balneari e degli albergatori, Nicoletta Vespa e Maria Bracciotti – ci saranno un paio di lezioni per i ragazzi, a cura di Hotel Klinik, per fare il punto sull’evoluzione del turismo, sulle tendenze e le necessità dei nostri giorni. Dopo questo primo step i giovani faranno un incontro assieme ai genitori e alle aziende coinvolte e i ragazzi saranno impiegati in stage formativi, con la presenza di tutor, all’interno delle nostre strutture. Un’occasione concreta, per loro, per poter testare sul campo le competenze imparata a scuola. E per fare i conti con le piccole ma sostanziali differenze che passano tra teoria e pratica”.

Numerose le attività nelle quali gli studenti saranno impegnati, dal back office alla segreteria, dal servizio in sala al ricevimento e alla cucina. “Pensiamo di offrire un servizio importante per i giovani del nostro territorio – commenta il preside dell’istituto, Lorenzo Isoppo – nell’ottica dell’alternanza scuola-lavoro su cui molto si punta in questo momento. Questa collaborazione servirà anche per arricchire l’offerta turistica di Lido di Camaiore e della Versilia portando forze giovani, dinamiche e preparate”.

Rispetto allo scorso anno ABC ha un carta in più: i questionari fatti circolare tra ragazzi e imprese coinvolte e raccolti nel corso del 2018. Una buona base di partenza per poter calibrare corsi, orari e modalità di svolgimento degli stage assecondando le esigenze sia dei ragazzi che di bar, bagni, ristoranti e hotel. 

Aggiornato il: 17-01-2019 17:09