Oltre quattrocento atleti, provenienti dalla Toscana e da tutta Italia, daranno vita, sabato 26 e domenica 27 gennaio alla tredicesima edizione del Trofeo Città di Massarosa, manifestazione nazionale di  nuoto a carattere assoluto. La presidente della società organizzatrice, Emilia Meneghetti, dichiara con orgoglio “da massarosese sono felicissima di portare ancora una volta nel nostro impianto il grande nuoto italiano: la novità dell’edizione 2019 è rappresentata dalla presenza della nazionale italiana che ha risposto al nostro invito inviando una bella rappresentativa Cadetti”.

 

Della squadra nazionale faranno parte, fra gli altri, i toscani Leonardo De Plano, Esseci di Calenzano, già campione europeo junior dei 50 stile libero, e Anna Chiara Mascolo, Hidron Sport, che ha al suo attivo la partecipazione ai mondiali assoluti di Budapest 2017 nella 4×200 con Federica Pellegrini. Fra gli altri atleti azzurri menzione speciale per un figlio d’arte, il
dorsista bresciano Michele Lamberti, con papà Giorgio campione e primatista mondiale dei 200 stile libero e mamma Tanya Vannini, fiorentina, anche lei grande campionessa dello stile libero.  La manifestazione, patrocinata anche quest’anno dal Comune di Massarosa, prevede 4 turni gara a partire da sabato mattina, e vedrà impegnati gli atleti (oltre 1.400 le presenze gara complessive) nella velocissima piscina Frati, impianto di riferimento del nuoto toscano e nazionale. Particolarmente spettacolare il turno di domenica pomeriggio, con la disputa delle finali dei 100 metri in tutti gli stili, l’ingresso è libero.

(Visitato 335 volte, 1 visite oggi)
TAG:
massarosa nuoto trofeo città di massarosa

ultimo aggiornamento: 25-01-2019


Stadio dei Pini, Cristiano Baroni: “In che modo sono state risolte le annose problematiche strutturali?”

Far West in campo: Favarin colpisce il viceallenatore dell’ Alessandria: ‘mi ha sputato’