Far West in campo: Favarin colpisce il viceallenatore dell' Alessandria: 'mi ha sputato' - Calcio, Sport Versiliatoday.it

Far West in campo: Favarin colpisce il viceallenatore dell’ Alessandria: ‘mi ha sputato’

Bruttissimo episodio nel convulso finale della partita di Serie C Lucchese-Alessandria. La squadra di casa, che perdeva 0-2 è riuscita a segnare il gol del 2-2 al 92′, poi è successo di tutto. Il tecnico dei toscani Giancarlo Favarin, espulso, uscendo dal campo è stato provocato e ha perso la testa rifilando una testata a Gaetano Mancino, viceallenatore dell’Alessandria. In campo sono volati schiaffi e spinte, rosso anche per Mancino e strattonate per la segretaria della Lucchese, Marcella Ghilardi. Nel dopopartita Favarin si è difeso: “quelli della panchina dell’Alessandria ci hanno offeso e sputato, a me e alla Ghilardi. Sono episodi che succedono quando si crea una tensione del genere, causata da una terna arbitrale scandalosa, che ha concesso di tutto all’Alessandria.
Rischio una lunga squalifica? Mi dispiacerebbe, ma sono stato aggredito”. Così l’allenatore dell’Alessandria, Gaetano D’Agostino: “in questi casi è normale che ciascuno tiri l’acqua al proprio mulino. Ma tutti hanno visto”.

(Visitato 219 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 27-01-2019 19:50