La sfida col Valdagno finisce con il Forte in doppia cifra: 10 – 3
Rossoblu dilaganti in una gara dai ritmi altissimi, ricca di spettacolo e di azioni.

Per il Forte era una gara da vincere per tenere la scia del Lodi mentre il Valdagno puntava invece all’aggancio, già da qui si capiva che non sarebbe stata una gara come le altre e così è stato, ritmi altissimi, imposti soprattutto dalla squadra di Bresciani, molti cambi in modo da restare sempre al top, e giocatori, di entrambe le parti, che non si sono certo risparmiati, dando vita ad una gara avvincente, con il risultato sempre a favore della B&B ma con l’incognita, sopita solo nel finale di gara, di un possibile recupero ospite, anche se tutto si è poi risolto però la sorpresa finale di vedere la squadra di casa addirittura in doppia cifra.

Per Bresciani e Vanzo i quintetti di partenza sono quelli abituali, subito in pista Ambrosio, che nelle ultime gare ha sbalordito con le sue marcature, ma anche Gimenez, che in questi ultimi tempi è un po’ il trascinatore dei valdagnesi. Dopo appena due minuti uno degli episodi più contestatibili, col fallo da blu di Casas su Gimenez, e la risposta irretita di questi, a vanificare il possibile vantaggio della superiorità numerica, che invece si risolve in un nulla di fatto, soprattutto per chi si difendeva, cioè Forte dei Marmi.

Sventata la rete su tiro diretto di De Oro, dopo appena un minuto è il solito Ambrosio ad andare in gol, portando il Forte in vantaggio ma dando anche quella sferzata che cambia subito l’andamento della partita anche se il primo tempo, rispetto a quanto accadrà poi nella ripresa, si chiude sottotono, con il Forte in vantaggio, ma in cerca dello stacco definitivo dopo che ancora Amrbosio, poi Gimenez e infine, Burgaya, portano il parziale sul 3.1

La ripresa si apre subito con la rete di Ambrosio dopo appena 5/6 secondi, parziale che non taglia le gambe agli ospiti ma dà un impulso differente che si concretizza subito dopo con l’espulsione di Samuel Amato, e Casas su tiro diretto, che segna il gol del 4-1.

Azione dopo azione il Forte si sviluppa e diventa una vera macchina da gol, il parziale cresce e soprattutto per gli ospiti, inizia ad evidenziarsi con una vera e propria goleada con il finale che arriva addirittura in doppia cifra per la B&B Service.

CAMPIONATO SERIE A1 – 18a GIORNATA – SABATO 2 FEBBRAIO 2019 ore 20.45

GSH TRISSINO – IMPREDIL FOLLONICA = 3-3
AMATORI VERCELLI – TEAMSERVICECAR MONZA = 1-1
B&B SERVICE FORTE DEI MARMI – HOCKEY VALDAGNO 1938 = 10-3
LANARO FAIZANE’ BREGANZE – UBROKER SCANDIANO = 5-2
SANDRIGO HOCKEY – STEMA UVP BASSANO = 5-4
AMATORI WASKEN LODI – CARISPEZIA SARZANA = 5-3
HOCKEY THIENE – CGC VIAREGGIO = 1-7

CLASSIFICA GENERALE – http://hockeypista.fisr.it

1 Amatori Wasken Lodi
2 B&B Service Forte dei Marmi
3 Hockey Valdagno 1938
4 CGC Viareggio
4 Lanaro Breganze
6 Impredil Follonica
7 GSH Trissino
8 Carispezia Sarzana
9 TeamServiceCar Monza
10 Ubroker Scandiano
11 Amatori Vercelli
12 Stema UVP Bassano
13 Hockey Thiene
14 Sandrigo Hockey
(Visitato 91 volte, 1 visite oggi)