Incidente la scorsa notte, a Capannori, nella frazione Colle di Compito, lungo la via di Tiglio, nel quale un’autovettura utilitaria con a bordo tre fratelli del posto, due gemelli 19enni e un terzo di 18 anni, è uscita dalla sede stradale e dopo aver percorso circa 20 metri ha finito la corsa nell’alveo del sottostante torrente “Visona”. Mentre uno dei tre, il conducente, riusciva ad abbandonare il mezzo e a raggiungere la carreggiata, gli altri due rimanevano bloccati all’interno a causa delle lesioni riportate. I Carabinieri, giunti per primi sul posto, udite nell’oscurità le grida d’aiuto dei due fratelli, si calavano nel letto del canale, a circa 15 metri di profondità dalla carreggiata e, nonostante la forte corrente, ponevano in sicurezza i due fratelli ancora all’interno del mezzo in attesa dell’intervento del personale sanitario e dei Vigili del Fuoco. Successivamente trasportati presso il locale pronto soccorso, il 18/enne subiva la perdita della milza e al momento si trova ivi ricoverato in prognosi riservata. Traumi più lievi invece per gli altri due.

Solo contusioni alle ginocchia per i due Carabinieri.

(Visitato 511 volte, 1 visite oggi)
TAG:
auto nel canale capannori carabinieri

ultimo aggiornamento: 03-02-2019


Prevenzione e repressione: tre arresti e sequestro di droga

Officina clandestina, i Carabinieri la chiudono