In merito ai prelievi di sangue a Pian di Mommio,  l’Azienda USL Toscana nord ovest precisa che l’interruzione momentanea dei prelievi nella sede Fratres di Pian di Mommio è legata alla necessità di rispettare alcuni requisiti legati all’accreditamento, che valgono per tutte le strutture socio-sanitarie.

Oltre all’impegno espresso concretamente da parte dei volontari dell’Associazione Fratres a garantire il sostegno e l’accompagnamento ai cittadini, anche l’Azienda USL, una volta effettuati gli eventuali interventi tecnici necessari, è disponibile a favorire la ripresa in tempi rapidi del servizio, con la firma anche di una specifica convenzione.

Nel frattempo la Zona Distretto della Versilia ricorda che i prelievi sono garantiti in molte sedi vicine (Massarosa, Stiava, Capezzano) e che, per venire incontro a persone con difficoltà a muoversi, vengono assicurati prelievi domiciliari non solo agli ultra65enni ma anche ai soggetti di età inferiore.

(Visitato 268 volte, 3 visite oggi)