Nel pomeriggio di mercoledì 13 Febbraio è stato inaugurato presso la scuola primaria “F. Tomei” di Torre del lago l’atelier creativo “Officina della narrazione”. Il nuovo spazio polifunzionale è stato progettato e realizzato dall’I.C. Torre del Lago grazie ai fondi di un bando ministeriale sull’innovazione. L’ atelier digitale è nato grazie alla partnership con alcune realtà territoriali di primo piano tra le quali Fondazione Festival Puccini, Teatro Rumore, Anpi, Pro Loco di Torre del Lago e VersiliaToday.

Importanti anche le collaborazioni con realtà culturali come l’università di Urbino e l’associazione TwLetteratura, all’avanguardia nella divulgazione di progetti didattici incentrati su coding e social reading. Alla presenza del consigliere comunale con delega all’istruzione dott. Matteo Ricci e numerosi rappresentanti delle realtà locali si è così inaugurato uno spazio all’avanguardia sia per l’istituto che per la cittadinanza.

Una delle caratteristiche principali del progetto è infatti l‘apertura al territorio: la sinergia delle varie realtà è finalizzata alla produzione di prodotti comunicativi (storytelling, trailer etc) e al supporto tecnologico per le produzioni artigianali, come per esempio la cartapesta, a cui potranno avere accesso anche le associazioni presenti nell’ambito comunale oltre che tutti i plessi dell’Istituto.

In una cornice festosa, la realtà scolastica di Torre del Lago si propone nuovamente come una comunità attiva, capace di collaborazioni preziose e di mettere a disposizione di alunni e cittadini strumenti e occasioni per una crescita scolastica e territoriale significativa.

All’avanguardia i materiali acquistati con il bando: non a caso ora la scuola è stata dotata di sistema di allarme, anche in questo caso finanziato in parte con fondi di un bando, in parte con soldi dell’istituto di Torre del Lago.

(Visitato 1.086 volte, 1 visite oggi)

La Festa del Cioccolato? A Viareggio al “piazzone”

Polstrada, una donna al comando: è Serafina Di Vuolo