“Piagnucolano, si lamentano, vanno dal Prefetto in cerca di coccole. Chi sono? I coccodrilli piangenti”.
Lo scrive in una nota il Sindaco di Viareggio, Giorgio Del Ghingaro:
“Quelli che a Viareggio offendono, tirano palate di menzogne, si prendono gioco delle istituzioni, assumono ruoli che per legge non possono avere, invidiosi e livorosi frugano nella spazzatura delle chiacchiere per darla in pasto ai giornali compiacenti.  Ecco quelli lì, che saltano da un partito all’altro come canguri e fanno a spallate per conquistare almeno una terza fila, fanno le vittime. Giá, loro. Appena qualcuno parla delle stupidaggini che fanno, evidenzia le loro menzogne, si prende gioco delle loro parole al vento, si mettono a piangere, come coccodrilli satolli e lamentosi. A me mi viene da ridere, ma tanto eh, ma così tanto che piango anch’io per cotanta ridicola comicitá.
O poveri topi…”
(Visitato 578 volte, 1 visite oggi)