“Da stamani – dichiara l’assessore all’ambiente Agnese Marchetti – la società Ferrovie, che è proprietaria di quell’area e ovviamente subisce da anni abbandoni sui suoi terreni, ha iniziato i lavori di ripristino occupandosi intanto di apporre due chiusure, le cui chiavi verranno fornite nei prossimi giorni all’Ufficio Ambiente che si occuperà di produrne delle copie alla Polizia Municipale e ai frontisti della zona, non prima di aver apposto appositi cartelli informativi in cima e in fondo al tratto interessato. E’ un’importante opera di bonifica che aspettavamo da tempo e finalmente si sta per realizzare.Ringrazio Ferrovie per l’intervento e la collaborazione.
Verranno portati via nei prossimi giorni, a carico ricordo di Ferrovie, tonnellate di rifiuti di varia natura: da semplici sacchi di immondizia a motorini, frigoriferi, materassi.
Non ci arrendiamo all’inciviltà.
Questa bonifica va ad aggiungersi ad altri importanti interventi che l’ufficio ambiente collaborando con privati o direttamente rivolgendosi alla società Ersu, nel caso di ripristino di aree pubbliche, ha disposto in questi anni”.

(Visitato 70 volte, 1 visite oggi)
TAG:
agnese marchetti bonifica massarosa

ultimo aggiornamento: 25-02-2019


Massarosa, Quiesa e Massaciuccoli: una mattina senza acqua in casa

Massaciuccoli, pronto il contratto di lago