“Furti e insulti al personale sono ormai all’ordine del giorno alla Casa della Salute di Viareggio. Ladri, malintenzionati e tossicodipendenti si intrufolano all’interno della struttura senza alcun controllo e adesso è realmente a rischio la sicurezza dei dipendenti e degli stessi cittadini. Servono dei vigilantes, subito. Una situazione che rischia di sfuggire di mano, se non è addirittura già successo”. A lanciare l’allarme è la Uil Fpl Versilia, che ha scritto una settimana fa per chiedere un intervento urgente senza ricevere a oggi nessuna risposta concreta. “Alla Casa della Salute di Viareggio si presentano ricorrenti problemi di sicurezza, sia per gli operatori della portineria sia per il personale che opera all’interno del presidio a causa della presenza di persone poco raccomandabili, che con frequenza quasi giornaliera si introducono nel presidio. D’altronde la posizione infelice del presidio, di fronte alla Pineta di Ponente, luogo ben conosciuto per i problemi legati allo spaccio con episodi balzati anche sulle pagine di cronaca, rende i locali decisamente poco sicuri”. Non si contano più gli scontri verbali con il personale addetto alla portineria ma si è arrivati anche oltre: “Spesso sono avvenuti furti di soldi a scapito degli operatori che lavorano ai vari piani. Alla Casa della Salute – prosegue la Uil Fpl – è presente il servizio di continuità assistenziale con medici che turnano negli orari prefestivi e festivi durante i quali non è garantita la presenza dei medici di medicina generale. Ciò rappresenta un ulteriore problema per la possibilità che persone malintenzionate si possano introdurre nel presidio e possano nascondersi all’interno della struttura senza essere viste. Per questi motivi – conclude il sindacato – è necessario attivare misure di sicurezza maggiori impiegando vigilantes nel presidio, prima che si arrivi a scontri più gravi e rischi per il personale che opera all’interno”.

(Visitato 528 volte, 1 visite oggi)
TAG:
allarme casa della salute ex tabarracci furti insulti sindacato viareggio

ultimo aggiornamento: 01-03-2019


Massaciuccoli, pronto il contratto di lago

Spiagge sicure, fondi ai comuni per assumere vigili urbani: c’è anche Forte dei Marmi