I Carabinieri del NAS, nei decorsi giorni, hanno effettuato una serie di controlli che hanno riguardato vari esercizi pubblici del territorio provinciale di Lucca.

In particolare, a seguito dell’ispezione di un panificio del centro di Capannori, il titolare veniva segnalato alla competente Autorità sanitaria e amministrativa, per aver tenuto i locali adibiti a laboratorio di produzione e deposito in scarse condizioni igieniche e strutturali. Accertata, poi, la presenza di sporco diffuso nei vari ambienti e nelle attrezzature, tracce di muffa su pareti e soffitto, presenza di materiale non pertinente l’attività, personale dell’azienda USL Toscana nord ovest ne disponeva la sospensione dell’attività sino all’eliminazione delle carenze.

In Massarosa, invece, nel corso di una verifica presso un esercizio commerciale, veniva accertato che il responsabile poneva in vendita prodotti ed oggetti di carnevale sprovvisti in etichetta delle prescritte indicazioni obbligatorie. Pertanto, lo stesso è stato segnalato alla competente Autorità amministrativa e decine di confezioni di tali prodotti sottoposte a sequestro.

(Visitato 258 volte, 3 visite oggi)