I Lions devolvono il ricavato del veglione di carnevale alla Casa Rifugio per le donne sottoposte a violenza - Life Style Versiliatoday.it

I Lions devolvono il ricavato del veglione di carnevale alla Casa Rifugio per le donne sottoposte a violenza

Nella giornata dell’8 marzo i Lions devolvono il ricavato del loro veglione di carnevale alla Casa Rifugio per le donne sottoposte a violenza

L’8 marzo ricordiamo e celebriamo la Giornata internazionale della donna per ricordare sia le conquiste sociali, economiche e politiche, sia le discriminazioni e le violenze di cui le donne sono state e sono ancora oggetto a vario titolo e pur con mille sfumature diverse nella maggior parte i del mondo. I lLions del Viareggio-Versilia Host hanno voluto ricordare questa giornata dedicata ai diritti di genere donando il ricavato del loro veglione di carnevale svoltosi nel week end scorso nella sempre suggestiva location della Capannina di Franceschi. Un veglione che ancora una volta ha registrato il “tutto esaurito”.

“Un modo bello, divertente, allegro e festoso per trascorrere una serata di vero carnevale” dichiara il presidente del Club, Viareggio Versilia host Andrea Ticci, “Oltre 300 persone, spettacolarmente e spiritosamente mascherate, hanno gremito, festose, lo storico locale della Capannina del Forte. Una presenza massiccia che ha permesso di raccogliere una cifra davvero importante, una cifra che sarà devoluta per intero al nostro Service in favore della Casa di prima accoglienza per donne sottoposte a violenza. Un tema che le cronache di ogni giorno rendono terribilmente attuale e che nella giornata dell’8 marzo abbiano fortemente voluto donare, anche per il simbolo che questa giornata rappresenta per tutti noi”.

Tra le centinaia di Lions provenienti da tutta la Toscana, anche il Governatore toscano dei Lions Daniele Greco.

(Visitato 401 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 08-03-2019 9:36