“Accogliamo con grande tristezza la notizia della scomparsa di Luigi Piacentini, fondatore della Savema e imprenditore che lascia un segno indelebile nell’industria lapidea nazionale e internazionale. Molte volte negli anni la Fondazione Terre Medicee ha potuto contare sulla vicinanza, sull’amicizia e sul sostegno di Piacentini. Uomo attento e sensibile alle dinamiche culturali, non ha fatto mai mancare il proprio interesse verso le attività della nostra Fondazione, incoraggiandoci a sviluppare le nostre iniziative e, in alcuni casi, dandoci lo stimolo decisivo per avviarne di nuove. Lo ricorderemo come una persona vicina a Seravezza e alle sue comunità. Interpretando il sentimento di tutti i componenti del Consiglio di Amministrazione esprimo il cordoglio della Fondazione Terre Medicee e porgo alla famiglia le più sentite condoglianze” Così Riccardo Tarabella, presidente Fondazione Terre Medicee e sindaco di Seravezza.

(Visitato 338 volte, 1 visite oggi)