Foto di Letizia Tassinari

Le Frecce Tricolori tornano in Toscana. La pattuglia acrobatica nazionale sarà a  Grosseto martedì prossimo, 26 marzo, per effettuare dalle 11,30 alle 12.20 un volo di addestramento sull’aeroporto militare, sede del 4° stormo dell’aeronautica militare. L’evento, non aperto al pubblico, rientra tra le attività di addestramento fuori sede che le Frecce Tricolori svolgono ogni anno, in questo periodo, in vista dell’inizio ufficiale della stagione di esibizioni e sorvoli acrobatici, in programma come da tradizione il primo maggio sulla base stanziale di Rivolto, in provincia di Udine. Nella circostanza, il 4° Stormo, dalle 10 alle 13, sarà aperto ai familiari del personale del Reparto, alle istituzioni scolastiche e alle autorità cittadine.

L’evento rientra tra le iniziative pensate dalla forza armata per far conoscere a cittadini ed altre istituzioni una delle attività primarie del l’aeronautica militare, la difesa aerea, nei giorni in cui cade il 96° anniversario della costituzione della forza armata, avvenuta il 28 marzo del 1923. Non è la prima volta che i cieli della Maremma ospitano la pattuglia acrobatica dell’Aeronautica Militare, vanto d’Italia.

(Visitato 1.936 volte, 1 visite oggi)