Pacilio assente all'assise del 25 aprile, il senatore Ferrara (M5S): "Mi dissocio, è stata una sua iniziativa personale" - Politica Viareggio Versiliatoday.it

Pacilio assente all’assise del 25 aprile, il senatore Ferrara (M5S): “Mi dissocio, è stata una sua iniziativa personale”

“Mi stanno giungendo diversi messaggi di cittadini che sono rimasti esterrefatti della scelta della consigliera Pacilio di non essere presente in Consiglio Comunale durante la celebrazione del 25 Aprile, accodandosi alla Lega.
In questi giorni sono impegnato in un tour in Toscana con il vice presidente del Parlamento Europeo Fabio Massimo Castaldo, ma sono numerosi gli inviti che mi stanno arrivando chiedendomi di dissociarmi pubblicamente da tale scelta”.
Lo scrive in una nota stampa il senatore grillino Gianluca Ferrara:
“Non ho difficoltà a precisare che questa è stata un’iniziativa personale della consigliera Pacilio che si discosta da tutta la linea adottata dal M5S a livello nazionale che ha festeggiato, onorato e presenziato a tutte le iniziative per il 25 Aprile, a prescindere da chi le ha indette. Proprio per la provincia di Lucca, come M5S abbiamo organizzato il 25 un pranzo a piazza Anfiteatro a cui tutti i portavoce e simpatizzanti della Versilia sono stati invitati. La partecipazione è stata notevole.
Certi giorni sono momenti fondamentali per riaffermare l’importanza dell’unità  contro le barbarie del fascismo e non un’occasione per sterili provocazioni politiche. Auspico che la suddetta consigliera abbia presenziato altrove e onorato questo giorno, che è significativo per il sacrificio subito da tanti italiani, specie in una zona come la Versilia.
La visita recente del Presidente Roberto Fico a Sant’Anna di Stazzema sta a ricordare l’importanza per il M5S di tale giorno e anche la diversa sensibilità che, nella fattispecie, abbiamo dal nostro contraente di governo”.

 

(Visitato 194 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 27-04-2019 17:53