Prosegue l’attività di prevenzione e contrasto alla criminalità su tutta la provincia, da parte dei reparti Carabinieri, territoriali e speciali, coordinati  dal Comando Provinciale di Lucca.

A Forte dei Marmi, i Carabinieri del NAS di Livorno hanno sottoposto a verifica un noto ristorante di sushi, in Via Ponchielli, segnalando alle competenti autorità sanitaria e amministrativa il gestore dell’esercizio pubblico, per avere tenuto i locali in precarie condizioni igienico sanitarie, detenuto alimenti privi di rintracciabilità e omesso di applicare le procedure previste dal manuale di autocontrollo. Sul posto, a richiesta dei militari del NAS è intervenuto personale della Azienda USL Toscana Nord Ovest, che ha disposto la sospensione dell’attività di ristorazione sino all’eliminazione delle carenze igieniche riscontrate.

Sempre in Versilia, ma a Camaiore, i Carabinieri dell’Ispettorato del lavoro di Lucca, a conclusione di un’attività ispettiva presso un cantiere edile, in Via Colombo, finalizzata alla prevenzione degli infortuni sul lavoro e al contrasto delle forme di sfruttamento del lavoro, hanno deferito in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Lucca, tre persone:

  • un albanese, titolare di una ditta individuale, per aver occupato alle proprie dipendenze un connazionale sprovvisto del permesso di soggiorno e per non avere efficacemente predisposto le misure di sicurezza atte a prevenire gli infortuni sul lavoro nel cantiere;
  • un rumeno, titolare di una ditta specializzata nella realizzazione di strutture in cartongesso, per non avere fatto sottoporre a visita medica un lavoratore dipendente;
  • il citato lavoratore albanese per avere soggiornato illegalmente nel territorio dello Stato.

Nell’ambito della stessa attività, nei confronti dei titolari delle due ditte sopra citate, è stato adottato il provvedimento della sospensione dell’attività imprenditoriale in relazione all’impiego di manodopera in nero e sono state elevate, a carico dei soggetti, sanzioni amministrative per complessive 10.200,00 euro.

(Visitato 5.743 volte, 1 visite oggi)