Sequestrati 22 kg di cocaina e hashish, 2 milioni di euro il valore: un marocchino fermato a Massa - Cronaca Versiliatoday.it

Sequestrati 22 kg di cocaina e hashish, 2 milioni di euro il valore: un marocchino fermato a Massa

Undici chilogrammi di cocaina e altrettanti di hashish che, se immessi sul mercato, avrebbero potuto fruttare oltre due milioni di euro. Sono i numeri dell’operazione della Squadra mobile della Spezia, con alla guida il questore Francesco Diruberto, ex vicario di Lucca, che ha portato all’arresto di un corriere marocchino di 35 anni, Kamal Kaddouri. Le indagini, condotte con la collaborazione delle questure di Milano, Massa-Carrara e Monza Brianza, hanno permesso di stroncare un traffico tra Milano e l’area a cavallo tra le province di Spezia e Massa Carrara. Gli investigatori, anche grazie all’installazione a bordo dell’auto del marocchino di un Gps, hanno ricostruito i movimenti dell’uomo. Ieri il blitz, con il marocchino fermato a Massa: in un doppio fondo dell’auto c’erano 4 panetti di cocaina pura da 1 kg ciascuno e 35 mila euro. Ulteriori perquisizioni su altre auto in uso allo straniero hanno permesso di rintracciare a Carugate (Milano), altri 12 panetti di hashish, per 11 kg in una Golf, e altri 7 kg di cocaina e 7 mila euro in un doppiofondo di una Touran.

(Visitato 1.744 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 09-05-2019 13:43