Finalmente per il turista il servizio che mancava in hotel e nello stabilimento balneare

Alcuni lo hanno già ribattezzato “l’uovo di Colombo”, sottolineando che  “finalmente per il turista è stato creato un servizio che proprio mancava!”.

E’ appena stato presentato ufficialmente “Versilia Discovery”. E molti operatori, dagli hotel ai bagni, dai B&B ai vari punti di interesse turistico, ne stanno già ampiamente parlando.

Vediamo di cosa si tratta, partendo da un esempio concreto: il turista arriva in hotel, oppure in uno stabilimento balneare, e chiede ai vari addetti: “Cosa c’è da fare di bello nei propri giorni di vacanza?”, siano esse escursioni per trekking o passeggiate in montagna, visite con guida alle città d’arte, uscite in bike, in barca, in quad, in velivoli, in moto d’acqua. Poi ancora visite ai parchi avventura, alle aziende vinicole o dei prodotti tipici, e molteplici altre attività. Ecco che a quel punto entra in gioco il servizio che Versilia Discovery ha precedentemente fornito all’hotel o al bagno, mettendoli in condizione di soddisfare il turista in modo rapido, puntuale e completo.

L’ospite trova infatti nella struttura, sia in lingua italiana che inglese, i seguenti tre strumenti per decidere la propria escursione, visita o attività ludica o sportiva.

Il primo è uno schermo tv nella hall su cui a ciclo continuo gira un splendido video (davvero suggestivo ed emozionale) con la visione delle varie attività da svolgere.

Il secondo è un espositore da banco con numerose brochure, in bella mostra alla reception, da consultare sempre per apprezzare una panoramica sulle destinazioni.

Infine il sito web versiliadiscovery.it(già adesso attivo anche se in fase di completamento) dove il villeggiante trova di nuovo tutte le informazioni per organizzare il proprio tempo libero.

In tutti e tre i casi (tv, brochure, web) il turista viene invitato a prenotare la propria escursione “solo ed esclusivamente” passando dalla reception, dove troverà le ulteriori e preziose informazioni dettagliate (orari, prezzi e altro che il receptionist ha già nella sua personale area riservata del sito, accessibile solo con propria password dedicata). A quel punto l’ospite prenoterà la propria attività compilando un apposito voucher da portare con sé a destinazione, ovvero presso l’attività che avrà scelto, dove poi effettuerà anche il pagamento.

Semplice, vero? Che si tratti di hotel, b&b, stabilimenti balneari, camping o altro, i vantaggi sono indiscussi. A partire da un ricco catalogo di escursioni, visite e attività di gran qualità, che professionisti hanno realizzato selezionando solo il meglio. Poi c’è l’importante gradimento e la fidelizzazione del turista che, all’interno della struttura, trova davvero tutto l’occorrente per impreziosire il periodo vacanziero. Infine lo splendido video che, oltre che nella hall, potrà essere posizionato sulla home page del sito web di ciascuna struttura ricettiva, dimostrando al momento della scelta della prenotazione ai potenziali clienti sparsi per il globo che la Versilia non è solo mare, sole e relax. Ma molto altro.

Versilia Discovery è un progetto ideato, brevettato e depositato da due professionisti.

Alessandro Mei, imprenditore, ma anche autore di alcune guide del territorio come Versilia Bike Tour, Forte Bike Tour, Lucca Bike Tour, Versilia MTB & Trekking, Versilia Weekend.

Gianluca Domenici, noto e apprezzato editore con la sua Penna Blu Edizioni (Paspartu, Versilia Gourmet e molto altro…), nonché profondo conoscitore di tutte le molteplici peculiarità della Versilia e delle zone circostanti in fatto di tempo libero di qualità.

Per tutte le informazioni e per iscriversi a Versilia Discovery

(Visitato 95 volte, 1 visite oggi)