È la squadra di Perini Navi ad aggiudicarsi, al termine di quest’ultima giornata di gare, la medaglia d’oro del decennale del torneo Tenuta Arciducale – Polo Cup Viareggio. Alle sue spalle si sono classificate Banca Mediolanum Viareggio e I Profumi del Marmo. Quarto posto invece per il team di Elysium Global Consulting.
Le due finali – anticipate al mattino rispetto a quanto programmato inizialmente a causa di un’emergenza legata a due dei quattro capitani dei team in gara – si sono disputate rispettivamente alle 11.30 (per il 3°/4° posto)
e alle 13 (per il 1°/2° posto).
Per il gradino più basso del podio si sono sfidate I Profumi del Marmo ed Elysium Global Consulting, le due sconfitte nelle semifinali di sabato.
La sfida non ha lasciato adito a dubbi: il team de I Profumi del Marmo ha imposto fin da subito il proprio ritmo all’incontro tenendone saldamente in mano le redini tanto da imporsi sugli avversari con il netto risultato finale di
5-2. Da evidenziare la tripletta di Juan Gonzalez e la doppietta di Anastasio Perrone per il team vincitore, mentre per Elysium Global Consulting le due reti sono entrambe a firma del figlio d’arte Goffredo Cutinelli Rendina.
Nella finalissima, successo schiacciante del team Perini Navi su Banca Mediolanum Viareggio. La squadra vincitrice – che in questo modo guadagna la medaglia d’oro del torneo – si è imposta con un solido 5-2 grazie ad uno
scatenato Rivera (tripletta per lui) e alla doppietta del giovane Magini. Cusmano e Coria tentano di tenera a galla il gruppo di Banca Mediolanum Viareggio, ma nulla possono contro lo strapotere in campo di Perini Navi e
infine devono accontentarsi della medaglia d’argento.

Le premiazioni si sono svolte sulla terrazza dell’Hotel Sina-Astor

(Visitato 187 volte, 1 visite oggi)