“Ufogate Pentagono , ma dove sta la verità?”

Il ricercatore ligure Angelo Maggioni mette a disposizione le sue ricerche che svelano i retroscena del caso più controverso del mondo: “il Pentagono non ha mai ammesso e mai ha parlato di UFO, ecco il perchè!”
Il ricercatore Maggioni dunque ha voluto vederci chiaro aprendo una vera e propria indagine alla scoperta della verità dei fatti , denominando così l’operazione Ufogate Pentagono. Con rammarico sottolinea di “come davvero questo caso mette anche in evidenza la fragilità dei centri ufologici e di molti ufologi che si professano decani , simboli e unici a poter fare ufologia e di ufologi indipendenti scivolando poi nella trappola del Fake.
Ufogate Pentagono , ma dove stà la verità??”
 
“Evidentemente non è bastato dimostrare che il filmato era già in circolazione nel 2007 su siti Tedeschi ( qui) , ne che le parole usate sono Aircraft (aereo) e non ufo o uap come si vorrebbe far intendere , anche la parola aeromobile viene in qualche modo strumentalizzata anche da chi fà ufologia cercando di intendere che includa oggetti volanti non identificati , in realtà in Italiano la parola aeromobile significa : una macchina costruita dall’uomo che si sostiene e si può spostare nell’aria consentendo il trasporto di persone o cose all’interno dell’atmosfera terrestre ╩ Ovviamente è giusto anche far notare che le due parole utilizzate ,specialmente in ambito ufologico, sono usate appositamente per via della loro generalità vasta con cui fanno riferimento, oggetto volante non identificato è talmente generico che una cosa non esclude l’altra in quanto non vi è un preciso riferimento a oggetti terresti o extra , come uap ( Unidentified aerial phenomena, ovvero fenomeni aerei non identificati ) Chiariti questi punti viene lecito pensare, prosegue il ricercatore Angelo Maggioni, che le forzature utilizzate portino agli articoli di questi giorni sulle maggiori testate giornalistiche, facciano più comodo al mondo ufologico, ma che ne distorcono una verità o realtà!
 
Facendo una minuziosa ricerca su siti americani ho finalmente trovato quello che mi serviva per capire davvero come probabilmente sono andati i fatti e se davvero il Pentagono avesse mai fatto certe dichiarazioni e rilasciato documenti e video di ufo! Non avevo bisogno in realtà di certe conferme in quanto le modalità utilizzate non le ho mai ritenute conformi con la normale procedura che viene utilizzata dal Pentagono e dal FOIA! Parto col mostrarvi due specifiche mail che riportano alcune affermazioni davvero importanti per fare chiarezza e che riportano come mittente il portavoce ufficiale del dipartimento della difesa , il maggiore Audricia Harris

“Da queste due importanti mail si evidenziano almeno quattro passaggi importanti : 1) il programma è stato annullato nel 2012 2)Il DOD non ha rilasciato il video come ha detto e hanno fatto dal to the Stars Academy. 3)Finanziamenti per AATIP erano supplementazione Stanziamenti Bill dal luglio 2008 Ciò contraddice si trattava di un programma di “fondi neri o finanziato dal “denaro nero”, come propagandato da molti articoli giornalistici tra cui il titolo dell’articolo originale NY Times ( “Glowing Aure e ‘nera dei soldi’: Misterioso Programma UFO del Pentagono”) 4)non siamo in grado di confermare che i documenti siano autentici!!
 
Ma c’è di più!! se analizziamo la presunta documentazione (qui) possiamo notare che vi sono davvero anomalie importanti che identificano l’autenticità del documento stesso !! In primo luogo, il documento stesso non, assomiglia in alcun modo ad un rapporto preparato dal Pentagono o di qualsiasi ramo di militari degli Stati Uniti.
Anche se ci sono molti tipi di formati di report e di informazione, e variano da agenzia ad agenzia, ci sono ancora caratteristiche comuni che troverete nei documenti come questo. La più ovvia, per me, è la mancanza di qualsiasi timbro classificazione o di intestazione / piè di pagina.
Si fa notare nella storia di Mr Knapp che il documento è stato dichiarato “non classificati” – tuttavia, la maggior parte dei documenti “classificati” contengono ancora i segni di riconoscimento a stipulare il livello di classificazione del documento.
( ESEMPIO # 1 |
ESEMPIO # 2 ) Naturalmente, ci sono delle eccezioni e degli errori, ma questo è un segno che non era probabilmente preparato dal Pentagono, avrebbe contenuto un tale livello di classificazione timbro o contrassegno. In secondo luogo, non ci sono intestazioni, numeri contratti o qualsiasi pagina di copertina.
La maggior parte, se non tutti, i rapporti di questa natura contengono una copertina per identificare ciò che le informazioni contenute nel rapporto è, a cosa si riferisce, quello del contratto che concerne, ecc ( ESEMPIO # 1 |
ESEMPIO # 2 ).
In questi esempi citati qui, da differenti agenzie, entrambi hanno le copertine e pagine di riferimento su ciò che i rapporti sono .
Questa è un’altra indicazione che il documento in questione non è ufficiale. ! In terzo luogo, i nomi sono oscurati con l’eccezione del comandante David Fravor.
In un primo momento, ho notato questo come sospetto in seguito alla precisazione che il signor Knapp è stato colui che ha fatto la redazione, sulla base di un commento tweeted che ha pubblicato su Twitter.
Anche se questo spiega la discrepanza, lo fa portare un altro fatto, e che il rilascio del documento è vicino ad essere “ufficiale” In base al Freedom of Information Act (FOIA), quando i documenti, come ad esempio questo , vengono tutti rilasciati coni nomi oscurati.
Ciò è dovuto alla esenzione FOIA (b) (6), che stabilisce che per motivi di privacy, i nomi (e altre informazioni personali) sono redatte o oscurate al fine di garantire la loro identità rimangano private.
Chiunque ha dato questo documento al signor Knapp, ovviamente, non si curò di nascondere l’identità di quelli citati, e credo che il signor
Knapp ha avuto il merito di fare il passo per garantire che questi nomi rimangono al di fuori del dominio pubblico (ad eccezione comandante Fravor che è andato pubblico).
IDa notare, signor Knapp non ha mai affermato questo è stato ottenuto sotto un rilascio FOIA.
Tuttavia, faccio notare che questa è esenzione FOIA, perché questa è una regola / pratica standard quando le agenzie pubblicano i documenti, che seguirà le stesse politiche e le procedure in modo pro attivo quando si rilasciano informazioni al pubblico, ma non sotto il FOIA.
Questi fatti sostengono il documento era una “fuga” piuttosto che un “rilascio”. Ma le stesse bandiere rosse che ho notato sopra circa l’esatta provenienza dei video rilasciati da TTSA, sono visualizzati qui.
Questo documento è stato davvero scritto / preparato dal Pentagono come questa notizia o articolo afferma?
Se è così, l’elusione del processo di revisione per ottenere un documento di dominio pubblico è stato saltato, e stiamo vedendo un record che potrebbe non essere ufficialmente di dominio pubblico (ancora).
ma questo non ci fa interrogare chi lo ha dato al signor Knapp, e se è stato preparato dal Pentagono,
Oltre a questo punto,c’è una grande possibilità che non è stato preparato dal Pentagono, ma piuttosto, è stato inviato al Pentagono .
Probabilmente possiamo desumere da un imprenditore, come BAASS, che è collegato al programma AATIP. ( Business Solutions Inc. opera come una società di consulenza tecnologica.
Esso offre una linea completa di servizi che includono la valutazione dei bisogni, la progettazione del sistema e la configurazione, la formazione del software, e il supporto tecnico in materia di contabilità, Enterprise Resource Planning (ERP), Customer Relationship Management (CRM), e-Business, e personalizzato sviluppato e soluzioni Web .
La società offre soluzioni ERP che includono Sage ERP X3, una soluzione software ERP;
Sage ERP ACCPAC, una soluzione che fornisce servizi di gestione delle risorse umane contabile e finanziaria, le operazioni e la distribuzione, servizi e progetti, CRM, il libro paga, a più società e le operazioni globali, e;
e salvia BusinessVision, un Accountin )
Questo è supportato dallo stile della relazione stessa, e le note in calce sul fondo dela pagina, abbastanza raro vedere fonti non governative, in particolare Wikipedia, che viene utilizzato come fonte.
Ma ciò che è invece ancora più strano, è AATIP, “Advanced Aviation Threat Identification Program” (o anche la “minaccia avanzata Aerospace Identification Program”), oppure l’avanzati aerospaziali sistemi d’arma Application Program , ecc non sono stati nominati nel segnalazione.
Il rapporto è priva di qualsiasi “obiettivo” per il motivo per cui è stato scritto (cioè non stipula alcuna informazione ) ne specifica se si trattava di una “relazione trimestrale” o un “rapporto settimanale” o uno “studio significativo caso” niente!!
Sembra proprio ,da come è stato messo insieme, che si tratta di qualche cosa di natura non “ufficiale”.
La CBS 8 storia di / I-Team afferma che è un “Rapporto confidenziale” nel titolo del comunicato stampa dice che è “classificati”.
Questo può essere la semantica, ma dal momento che “Riservato” è un livello di classificazione attuale, non può essere “riservato” e “classificati”, quindi o questo era solo per un po per dare uno stile al titolo dell’articolo, o il record era “confidenziale” ma è stato declassificato a un livello “classificati”.
Se questo è il caso, declassificati da chi? Inoltre, l’articolo afferma:
“ma nei mesi dal rilascio, il Pentagono ha clammed up. (ha chiuso a riccio)
Si è rifiutato di rilasciare documenti ufficiali circa l’incontro Nimitz Tic Tac, o incidenti simili.” Questo in realtà è impreciso.!!
Se i documenti relativi all’incontro Nimitz sono stati creati sotto AATIP , la Defense Intelligence Agency (DIA) è l’Ufficio di responsabilità primaria o OPR per declassificare i record.
La DIA ha ricevuto parecchie richieste su questi record per AATIP o relativi
Piuttosto, sono così indietro con la lavorazione dei casi e ordini FOIA ,che può metterci anni per rilasciare i record (file)
Ora, alcuni nella comunità UFO per un bel po ‘di tempo hanno insinuato che questa è una negazione di cover-up da parte del governo.
La domanda, è intrigante e interessanti conclusioni da chi?
Chi era l’autore?
Qual era il contesto del documento?
Perché è stato scritto?
Quando è stato scritto?
Chi è stato scritto per?
 
Per rendere le cose un po ‘più confuse, la giornalista investigativa Leslie Kean (uno degli autori del Articolo originale NY Times che ha portato la storia AATIP gli autori) ha messo un post su Facebook il 19 maggio 2018, il giorno dopo era pubblicato la notizia del signor Knapp , e lei ha dichiarato che aveva il record (file)nuovo del 2017, e lei ha detto che era da BAASS.
Ciò contraddice la storia, perché BAASS non è il Pentagono,il privato contratte / analizza e deve seguire le stesse linee guida (come una dichiarazione di classificazione / bollo / intestazione / piè di pagina) cosa che non avviene! ( seguiranno altre rivelazioni”

Aggiornato il: 28-05-2019 10:35