Prosegue la collaborazione tra E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione, e Misericordie della Versilia: dopo la firma del protocollo di collaborazione in caso di emergenze elettriche avvenuta lo scorso dicembre, sono infatti iniziate le attività congiunte per l’attuazione dell’accordo.

 

Una parte rilevante del protocollo riguarda la formazione e proprio a questo è stata dedicata la serata sulla “Sicurezza elettrica negli interventi di emergenza” svoltasi presso la Misericordia di Capezzano Pianore, nel territorio comunale di Camaiore: oltre 60 volontari dell’associazione hanno partecipato all’incontro guidato da Massimo Cargiolli, responsabile del Centro di formazione E-Distribuzione, e da Alessandro Cioci, capo unità sicurezza e ambiente della Zona E-Distribuzione Lucca Massa Pistoia.

Il seminario si è soffermato su tutti gli aspetti legati al rischio elettrico in situazioni di emergenza, con particolare riferimento agli impianti elettrici presenti nelle zone di intervento e alle sinergie da attivare con E-Distribuzione in caso di necessità. Un focus particolare è stato dedicato all’illustrazione delle caratteristiche degli impianti, al loro funzionamento e alle modalità per gestire le operazioni e le attività in caso di emergenza nella massima sicurezza. I partecipanti hanno mostrato grande interesse per un’iniziativa utile che ha permesso di approfondire e affinare aspetti molto importanti nella gestione delle emergenze.

 

(Visitato 67 volte, 1 visite oggi)
TAG:
Capezzano Pianore enel misericordia

ultimo aggiornamento: 04-06-2019


Festival Shelley, domani parte la Summer School internazionale

White Party 2019, ultimi giorni per partecipare