Tragedia a Lido di Camaiore, intorno alle 13. Molte le chiamate al 118 che segnalavano l’annegamento di un uomo tra i bagni Diva e Eugenia. Quando i soccorritori sono giunti sul posto, con l’ automedica e un’ amubulanza, alcune persona stavano effettuando il massaggio cardiaco ma l’uomo, un turista olandese di 64 anni, ormai, era morto e il personale medico ha potuto solo constatarne il decesso.

Avvisata la Capitaneria di Porto di Viareggio, i militari hanno effettuato i rilievi del caso.

L’uomo era in vacanza in Versilia con la moglie.

La salma è stata trasferita all’obitorio dell’ospedale “Versilia”.

(Visitato 4.852 volte, 46 visite oggi)