Si infortuna all'Elba, il grazie per l'ottimo coordinamento al 118 Versilia e Livorno di Paola Balestri - Cronaca Versiliatoday.it

Si infortuna all’Elba, il grazie per l’ottimo coordinamento al 118 Versilia e Livorno di Paola Balestri

Il grazie al 118 Versilia e Livorno arriva da Paola Balestri, nota imprenditrice di Viareggio che ha avuto un infortunio all’isola D’Elba, lo scorso lunedì 17 Giugno

“Ottimo coordinamento del servizio Sanitario, volevo ringraziare di cuore, il servizio del 118 sia della Versilia che dell’Usl 6 dell’isola d’Elba, sia il pronto soccorso dell’ospedale Versilia, il dottor Antonio Marco Ceragioli che mi ha prestato tutte le cure e spiegato tutte le procedure per riuscire ad alleviare il dolore. L’infortunio accade, lunedì 17 Giugno all’incirca alle 11:30, all’isola d’Elba in località Acqua Viva a Portoferraio, una strada che senza segnalazione diventa improvvisamente impervia, purtroppo non essendo della zona, non conoscevo e non ho trovato cartelli che indicavano una strada così dissestata, in una voragine di buca, mi si gira il piede sinistro e da lì inizia un dolore immenso ma, allo stesso tempo si muove una catena di soccorsi organizzatissima. A partire dall’Associazione di Protezione Civile,  alla chiamata del 118, e all’arrivo in meno di 20 minuti dell’autoambulanza della pubblica assistenza del comune di Portoazzurro, che mi presta le prime cure. Visto che si parla sempre di mala sanità, io sono la prova vivente, che invece tutta la macchina dei soccorsi ha funzionato in maniera coordinata e precisa, efficiente anche l’attraversata in traghetto Moby, il personale di bordo mi hanno dato tutta l’assistenza per raggiungere il ponte senza aggravare il mio infortunio. Pertanto, è mio desiderio, rendere pubblico il mio ringraziamento per le cure che mi hanno fatto tutti gli operatori sanitari. Grazie di cuore a tutti. Continuate così, ottimo lavoro”
(Visitato 709 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 19-06-2019 8:13